Zelig 2016: 20 anni di comicità dal 1996 COMMENTA  

Zelig 2016: 20 anni di comicità dal 1996 COMMENTA  

Zelig 2016: 20 anni di comicità dal 1996
Zelig 2016: 20 anni di comicità dal 1996

Zelig torna quest’anno con quattro nuove puntate. La trasmissione è lo show più longevo della televisione, in quanto ha avuto la capacità di registrare successi continui in 20 anni.

Zelig, il varietà televisivo più longevo, compie 20 anni. Il programma ha caratterizzato la comicità del Paese italiano e ha portato i telespettatori a vivere momenti in cui le risate diventavano le uniche protagoniste. Non sembra vero, eppure sono trascorsi già 20 anni da quel 1996, in cui Zelig veniva, finalmente, ammesso sul piccolo schermo.

La storia di Zelig parte in realtà dall’anno 1986. Un gruppo di giovani talentuosi artisti, che già sognavano di lavorare nel mondo dello spettacolo, si unisce per far nascere un locale cabaret. Il progetto viene guidato da Giancarlo Bozzo e da Gino e Michele. Non solo: i tre vengono anche affiancati da personaggi come Claudio Bisio e Silvio Orlando. Nel locale di Zelig entrano a far parte del cast anche Fabio De Luigi, Mister Forest, Antonio Albanese, Elio e le storie tese, Angela Finocchiaro, Aldo, Giovanni e Giacomo e molti altri. Sin da subito, Zelig diviene il luogo dedicato alla comicità in Italia.

Zelig approda in tv

Dopo 10 anni, ovvero nel 1996,  Zelig finalmente approda in televisione. Con grande passione, vi partecipano tutti coloro che fino ad allora erano saliti sul palco del locale cabaret. Nasce così una trasmissione unica, che nel tempo è riuscita a registrare moltissimi successi. Primo conduttore è Giancarlo Bozzi e Luciano Ligabue, grande amico del locale, decide di cantare dal vivo la sigla del programma. L’anno dopo a condurre Zelig ci pensa Claudio Bisio, che nel tempo è riuscito a diventare il “simbolo” della trasmissione. Il 1998 è un anno di grandi novità per il programma; giunge sul palco Simona Ventura, che di esperienze televisive ne aveva già fatte. E ancora, durante quell’anno nasce il trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo. Ora, Zelig può vantare un pubblico, delle telecamere e dei comici che con grande naturalezza conquistano tutti.

Il 1999 rappresenta l’anno della nascita delle coppie. Vanno a crearsi, infatti, Ale e Franz, i Fichi d’India e i maghi Sigmund & Joy, composti da Mr Forest e Raul Cremona. Da qui, Zelig inizia a prendere una piega diversa. Da cabaret diventa un varietà televisivo. Nel 2001 nasce la coppia Bisio-Hunziker. I due alla conduzione portano avanti un nuovo modo di portare la comicità nelle case degli italiani. Michelle Hunziker, come spesso lei stessa ha dichiarato, deve l’avvio della sua storia in televisione proprio a Zelig. Nel corso del 2002 il programma festeggia 5 anni e inserisce la sigla con Nicola Arigliano.

L’anno dopo arriva una grande rivoluzione per la trasmissione. Il locale non riesce più a contenere il grande pubblico e così, il tutto viene trasferito in un tendone da circo. L’atmosfera si fa magica. Le persone iniziano a conoscere a memoria le battute dei comici che salgono sul palco. E da qui, si fanno avanti i tormentoni. Nel 2004 fa da spalla a Bisio nella conduzione Vanessa Incontrada, attrice non ancora molto nota al pubblico di allora. L’anno successivo si fanno strada a Zelig le donne. Stiamo parlando, ad esempio, di Katia e Valeria, Geppi Cucciari, Angela Finocchiaro e Teresa Mannino. Grandi protagoniste della scena, hanno contribuito alla conquista del successo del programma.

Il 2006 è un anno speciale, in quanto entra in scena il noto Checco Zalone, nei panni di Luca Medici da Bari. Giancarlo Bozzo ricorda un episodio davvero particolare. Il comico scopre, durante una serata di prove, di essere stato inserito per ultimo nella lista dei personaggi che sarebbero saliti sul palco. Così, chiama la famiglia a cui confessa di avere il timore che questa scelta sia dettata dal fatto che verrà mandato a casa. In realtà, Bozzo rivela che Zalone è stato inserito per ultimo perché sapeva che così la serata si sarebbe conclusa alla grande, con il “botto”. Negli anni 2008/09, Zelig si trasferisce nel Teatro Arcimboldi. In questo periodo salgono per la prima volta sul palco nuovi comici, come Giovanni Vernia “il discotecaro”. Non solo: in questi anni conquista la scena Enrico Brignano.

Nell’anno 2011 Bisio viene affiancato da Paola Cortellesi e in tutto vengono registrate due puntate a settimana. Nel 2013, quando Claudio Bisio decide di dedicarsi ad altri progetti, alla conduzione giungono Teresa Mannino e Mr Forest. Grandi innovazioni avvengono nell’anno 2014, quando i comici storici vengono sostituiti da quelli nuovi. Non solo: durante il corso di quest’anno, 19 conduttori si sono alternati puntata dopo puntata.

Zelig programmazione 2016: date delle nuove puntate

Siamo nel 2016 e Zelig compie 20 anni. Lo show torna con 4 nuove puntate, che vedranno alla conduzione Michelle Hunziker e Christian De Sica. Appuntamenti in prima serata su Canale 5 da non perdere giovedì 1, venerdì 9, sabato 10 e sabato 17 dicembre.

Zelig 2016: dove comprare i biglietti

I biglietti per entrare a far parte del pubblico sono attualmente disponibili su Ticketone. Sono accessibili al costo di 30euro per la platea numerata e 23euro per la tribuna numerata.

20 anni di zelig

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*