Zenzero e limone: i benefici dell’assunzione giornaliera

Salute

Zenzero e limone: i benefici dell’assunzione giornaliera

zenzero e limone

zenzero e limone sono una coppia di alimenti dai benefici indiscussi e ormai comprovati.Quali sono i benefici dell’assunzione giornaliera?Quali le modalità?

Zenzero e limone sono una coppia di alimenti che assunti in coppia potenziano i loro benefici. Lo zenzero da solo migliora la digestione, allevia i sintomi da raffreddamento, infiammazione, mal di gola e influenza. È anche un potente antidolorifico e riesce a tenere sotto controllo i livelli di glicemia e colesterolo. Il limone invece, essendo un agrume, è ricco di vitamina C, ottima durante la stagione invernale per prevenire e curare influenza e raffreddore. Inoltre stimola il fegato, facilita l’eliminazione degli acidi urici e regolarizza l’attività intestinale. Chi soffre di calcoli biliari e renali troverà nel limone un potente alleato. L’acido citrico contenuto in esso contribuisce a dissolvere gli accumuli di calcio nei reni. Come lo zenzero, anche il limone combatte il colesterolo ed è un potente antiossidante e antibatterico. Ma cosa succede quando si assumono insieme? Quante volte al giorno possono essere assimilati?

Zenzero e limone: assunzione giornaliera

Il modo più efficace e conosciuto per assumere zenzero e limone è sotto forma di bevanda. Potete ricorrere alle tisane già disponibili in supermercati ed erboristerie o farla voi stessi. Per fare in casa un infuso basta aggiungere alla classica acqua e limone una grattugiata di zenzero fresco, in radice. Per garantire tutti i benefici dei due alimenti è preferibile assumere la bevanda a temperatura ambiente, dato che il calore dell’acqua potrebbe far evaporare i nutrienti. Però se assunti caldi hanno la capacità di eliminare il senso di fame. Combinati insieme zenzero e limone attivano il metabolismo e facilitano lo smaltimento dei grassi. Inoltre l’azione del limone aiuta l’organismo ad eliminare le tossine, favorendo la diuresi. Assumendo quotidianamente questa infusione faciliterete il corretto funzionamento del vostro organismo. Potete assumere zenzero e limone più di una volta al giorno. Per cominciare potete bere una tazza appena svegli.

Per intensificare l’azione dell’infuso, potete inserire nella vostra dieta giornaliera questi due alimenti anche in forme diverse e abbinati ad altre pietanze. Per esempio, il limone appena spremuto è un utile elemento per assorbire il ferro proveniente da alimenti vegetali. È dunque consigliabile spremerlo su verdure a foglia, insalate e legumi. Lo zenzero, per essere davvero efficace, deve essere assunto in quantità non inferiori ai 10 grammi al giorno: la dose consigliata è tra i 10 e i 30 grammi. Se è vero che zenzero e limone insieme hanno un potere quasi medicinale, è altrettanto vero che per ottenere gli stessi benefici possono essere abbinati ad altri alimenti. Ricordate che c’è sempre un buon momento per fare il pieno di zenzero e limone, non solo la mattina e la sera. Se vi viene una voglia improvvisa di zenzero e limone, tanto meglio, approfittatene!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...