Ztl Firenze : partono i nuovi semafori con display

Firenze

Ztl Firenze : partono i nuovi semafori con display

Un’ altro po’ di modernità arriva in città: oltre a quelle già attive da qualche giorno, stasera alle 19:30 entreranno in funzione i dislay di accesso alle porte telematiche di lungarno Torrigiani (in prossimità di Ponte alle Grazie), lungarno Vespucci (Ponte Vespucci, intersezione con piazza Vittorio Veneto), via della Scala (incrocio via Caterina da Siena), piazza dell’Unità d’Italia (intersezione con piazza Stazione), via Guelfa (incrocio via San Zanobi), via delle Ruote (incrocio via Santa Caterina d’Alessandria), via Cavour (intersezione con piazza della Libertà), via Alfieri (incrocio con piazza D’Azeglio) e via Niccolini (via della Mattonaia).

Per l’ assessore alla mobilità Mattei “L’obbiettivo di questa iniziativa, iniziata in via dell’Agnolo e proseguita poi con via Romana, Borgo San Frediano, piazza Tasso e Corso Tintori, è rendere più agevole e immediata la comprensione degli orari in cui è in vigore il divieto di accesso nella ztl per i non autorizzati”.

I cittadini si troveranno infatti di fronte ad un vero e proprio semaforo, che li avviserà se l’accesso alla ZTL è consentito a tutti oppure ai soli autorizzati.

Una bella innovazione che eviterà le code causate dagli automobilisti che fino ad’ ora erano costretti a leggere in fretta e furia i cartelli d’ accesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*