ZTL Palermo: pass, permessi, targhe alterne, strade interessate COMMENTA  

ZTL Palermo: pass, permessi, targhe alterne, strade interessate COMMENTA  

ZTL Palermo: pass, permessi, targhe alterne, strade interessate

Da oggi lo ZTL a Palermo è operativo. La Giunta ha così deliberato.

Sono mesi che se ne parla e che online ci sono le informazioni per richiedere i pass in base alle tipologie di vetture e di automobilisti aventi diritto. Da oggi tutto questo è diventato realtà.

Leggi anche: One finger challenge: selfie nudi ma coperti da un dito


Al momento le richieste non sono state tantissime ma si attendono aumenti.

Zone ZTL

La ‘ZTL Centrale‘ è individuata nel perimetro che va da Porta Nuova a Porta Felice, da Piazza Giulio Cesare a Via Cavour. ZTL sarà attivo gdalle 8 alle 20 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 13.

La domenica ed i giorni festivi la circolazione sarà libera.

Leggi anche: Sicilia: impiegato non va a lavoro per tre anni ma veniva pagato


Nella ZTL potranno accedere regolarmente i residenti pagando un pass annuale da 90 euro con auto inquinante,e 80 euro con auto meno inquinante.
I soggetti non residenti che per esigenze oggettive possono accedere alla “ZTL Centrale”, potranno farlo solo alla guida di un’auto meno inquinante. Chi ha necessità oggettive per transitare all’interno della fascia ZTL, potrà richiedere il pass annuale (100 euro), semestrale (50 euro) o mensile (20 euro). Tutti gli altri utenti, che avranno necessità di entrare in zona protetta,potranno usufruire del ticket giornaliero a 5 euro, comunicando con un sms la targa del proprio veicolo associandolo al numero del pass.


Il pagamento può avvenire anche successivamente ma non oltre la mezzanotte del giorno dopo.

L’ingresso per le auto elettriche e gli scooter è gratis. Sconto del 50% per mezzi ibridi e a metano.

L'articolo prosegue subito dopo


La vendita dei pass

Il rilascio dei pass, che sarà effettuato solo per quelle vetture che risulteranno in regola con il pagamento dell’assicurazione e con la revisione. Il rilascio  avverrà con le diverse modalità qui di seguito descritte..
Online, tramite il sito www.comune.palermo.it.
Online sullo stesso sito e pagamento successivo (bollettino postale o bonifico) e quindi ricezione successiva del pass cartaceo.
Presso gli sportelli AMAT di via Borrelli, oppure presso gli sportelli ACI in città e provincia.

I pass giornalieri potranno essere acquistati agli sportelli Amat di via Borrelli, presso le sedi Aci di Palermo e provincia. Anche presso gli uffici Amat di via Giusti, piazza De Gasperi, alla stazione centrale, in via Basile e al Politeama sarà possibile acquistate i tickets giornalieri.

Il pass per le auto elettriche è sempre gratuito.
Il pass per i cittadini con limitata o impedita capacità motoria è sempre gratuito.

L’Amat, l’azienda che gestisce la mobilità cittadina a Palermo, ha predisposto un servizio di call center  per informazioni sulla Ztl. Tale numero potrà essere contattato al numero 091.350350,
dalle 8 alle 18  dal lunedì al venerdì.

Leggi anche

Referendum: i primi exit poll sono NO 57-61% , SI 39-43%
News

Referendum: i primi exit poll sono NO 57-61% , SI 39-43%

A mezzanotte il discorso del premier Matteo Renzi, intanto la Meloni ha appena auspicato a nuove lezioni presidenziali da organizzare mentre Renzi farà gli scatoloni. Si sono chiuse alle 23 le urne per il referendum sulla riforma costituzionale. Subito dopo è iniziato lo spoglio. La media degli exit poll vede già in vantaggio il No al 57,7%, mentre il Sì sarebbe al 42,3%. Affinché il risultato sia valido non è necessario, in questo caso,  il raggiungimento del quorum della metà più uno dei votanti.  Affluenza e polemiche: Un vero boom per l'affluenza: alle 19 è andato a votare il 57,24% degli Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*