Zucchero, nuovo disco e tour nel 2016

Concerti

Zucchero, nuovo disco e tour nel 2016

Il tour 2016 partirà con 10 date di fila a Verona e finirà a Parigi.

Il nuovo disco di Zucchero includerà un brano inedito degli U2.

È appena cominciata a New Orleans la registrazione del nuovo disco di Adelmo Fornaciari, in arte Zucchero. Prima di partire per gli Stati Uniti l’amato bluesman emiliano ha annunciato in conferenza stampa che vuole dare ai nuovi brani le stesse sonorità del suo disco Oro, incenso e birra, con 8 milioni di copie vendute in tutto il mondo, di cui quasi 2 milioni soltanto in Italia. Nelle ultime interviste Zucchero si è anche mostrato moltro critico nei confronti della musica italiana degli ultimi anni e di un pubblico abituato a degli standard di qualità molto bassi.

Il nuovo disco di Zucchero uscirà in primavera, probabilmente a maggio, e dopo l’estate comincerà un tour che partirà con 10 date di fila, dal 16 al 28 settembre, all’Arena di Verona.

Queste saranno le sole date italiane, con un ospite diverso ogni sera, “internazionale o italiano ma sempre di primo livello”, ha dichiarato il cantante. Dopo i concerti veronesi Zucchero suonerà a Stoccarda (1 ottobre), Oberhausen (24 ottobre), Amburgo (25 ottobre), Francoforte (26 ottobre), Berlino (28 ottobre), Monaco (29 ottobre), Lubiana (8 ottobre), Varsavia (11 ottobre) e Londra (20 ottobre).

Il tour 2016 si chiuderà all’Olympia di Parigi dal 6 all’8 novembre. Allora sarà passato un anno dagli attacchi terroristici e la “Città della luce” assumerà un valore simbolico molto importante per Zucchero. A sottolineare ancor di più questo fatto, l’annuncio fatto dagli U2 e confermato dallo stesso Zucchero in un’intervista al TG1: una nuova canzone dal titolo “Street of surrender (S.O.S)” ispirata agli attentati di Parigi, un vero e proprio inno a favore della libertà a cui sta già lavorando la band irlandese e che toverà spazio nel nuovo disco del cantante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche