10 cambiamenti irreversibili del global warming sulla terra - Notizie.it
10 cambiamenti irreversibili del global warming sulla terra
Guide

10 cambiamenti irreversibili del global warming sulla terra

Il global warming è un argomento molto dibattuto. Definito come gli effetti a lungo termine dei gas serra sulla temperatura della Terra quando si accumulano nell’atmosfera, il riscaldamento globale, o global warming, è sempre fonte di discussione tra comunità scientifica e politica.

Ecco le 10 conseguenze del global warming:

Aumento livello del mare. Le temperature alte causano un significativo scioglimento dei ghiacci. Questo porta all’aumento della quantità d’acqua negli oceani e contribuisce all’aumento del livello del mare, minacciando molte località che si trovano nelle aree costiere.

Ondate di calore. Il global warming ha causato ondate di calore estreme che stanno diventando più comuni. Gli esperti sostengono che queste saranno 100 volte di più nel corso dei prossimi 40 anni e porterà ad un aumento delle malattie legate al caldo e ad un maggior numero di incendi.

Burrasche killer. Le temperature più calde dell’oceano alimentano burrasche più intense. Il global warming causerà un aumento nella severità delle burrasche, portando a un gran numero di devastanti uragani.

Negli ultimi anni il numero di uragani e cicloni considerati forti (categoria 4 e 5) è quasi raddoppiato.

Siccità. Dalla parte opposta c’è la siccità, che riguarda alcune parti della terra. Un clima caldo porta a una diminuzione delle risorse d’acqua e a condizioni agricole più povere, avendo come risultato la diffusione di un raccolto scarso. La continua mancanza d’acqua causerà smembramenti nella produzione globale di cibo.

Estinzione delle specie. Il global warming degli oceani, la desertificazione e la deformazione contribuiscono a cambiamenti negli habitat e minacciano l’estinzione di molte specie di animali e piante. La biodiversità è cruciale per il successo degli esseri umani, un’estinzione di massa di fauna e flora minaccerebbe l’intero pianeta.

Malattie. I cambiamenti nell’habitat portano a un aumento delle malattie in tutto il mondo. Siccità, inondazioni e temperature più calde creano le condizioni per far adattare e prosperare zanzare, topi e altri animali portatori di malattie.

Alcune malattie si stanno diffondendo in tutto il mondo e non sono confinate solo nelle zone con clima tropicale. Anche l’asma è in aumento, come risultato di città sempre più inquinate.

Sparizione ghiacciai. I ghiacciai in tutto il mondo si stanno ritirando per l’aumento delle temperature. Le aree che una volta erano coperte di permafrost, ora sono piene di vegetazione colorata.

Guerre. Le ostilità e i conflitti globali sono in aumento, con le nazioni che competono per la diminuzione delle risorse. Gli esperti temono che l’aumento delle guerre, così come la scarsità di cibo e acqua porteranno all’aggressione e all’ostilità in alcuni paesi.

Instabilità economica. I risultati del cambiamento climatico hanno una diretta correlazione con l’economia di una nazione. I disastri naturali come uragani e inondazioni sono costosi. La crisi globale porta a un aumento dei costi del cibo e dell’energia, a dei premi assicurativi più costosi e alla perdita di profitti legati all’industria e al turismo.

Fallimento dell’ecosistema.

L’aumento dei gas serra causano drastici cambiamenti, non solo nell’atmosfera ma anche su tutto il pianeta, colpendo tutto, dall’approvvigionamento idrico alle risorse agricole. Gli animali e le piante muoiono o si spostano in altri habitat quando gli ecosistemi da cui dipendono scompaiono, arrivando a una maggiore concorrenza per un minor numero di risorse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*