Come diventare un disegnatore di anime - Notizie.it
Come diventare un disegnatore di anime
Guide

Come diventare un disegnatore di anime

Il termine Anime si riferisce a cartoni, cioè figure stilizzate in movimento originarie del Giappone. Un artista Anime è colui che disegna questi cartoni animati. Per diventare un disegnatore di anime prima bisogna diventare un regista così come un artista specializzato in tal senso.

Lo stile dei personaggi usati negli anime è esagerato e spesso deformato. I visi sono espressivi, e presentano capelli colorati e occhi straordinariamente grandi. Le movenze sono anch’esse esagerate, così come i vestiti.

Per diventare un proffessionista in questo campo bisogna sapere come disegnare un corpo umano accuratamente. Per rendere il personaggio più realistico possibile, sapendo usanre anche le particolari deformazioni presenti nei cartoni animati, senza esagerare e rendere tutto troppo poco veritiero. Bisogna avere fatto pratica perciò di disegno, prendere lezioni di disegno dal vero e fare ritratti è ciò che di solito tutti i mangaka e artisti anime fanno per migliorare le proprie capacità e avanzare di carriera.

Mentre è importante guardare gli anime, per tenere sotto controllo l’industria in cui ci si muove, è un problema se si guarda e basta.

Ognuno deve lavorare sul proprio stile e guardando e copiano agli altri alla fine non si andrà molto lontano. Inizia disegnando i tuoi personaggi preferiti poi cerca di formare il tuo stile disegnando un tuo ipotetico personaggio.

shutterstock_3292517

C’è un aspetto importante che per diventare artista anime devi sapere. Ci sono delle scadenze e devi sapere lavorare incessantemente se desideri fare parte di questo mestiere non si può rimandare il lavoro.

Si inizia copiando il lvoro di qualcun’altro per fare pratica, e poi cerca di finire sempre più velocemente il lavoro quando avrai imparato le tecniche e avrai finito di impostare i tuoi personaggi sia sulla carta che nella mente.

Bisogna sapere come si fanno i film. Se sarai fortunato e otterrai un lavoro presso uno studio anime sapere come si metteono insieme i film anime è tassativo. Gli editori e direttori si aspettano che tu sappia come muoverti. Prendi lezioni e frequenta corsi su come fare film.

Alla fine l’artista anime ha bisogno di un portfolio in cui mostrare e salvare i propri lavori per un futuro lavoro.

Sarà per mostrare le tue capacità alle varie aziende dove cercherai un impiego come artista.

Questi sono solo i primi passi e qualche consiglio per iniziare. Mia nipote ha iniziato così la sua carriera di artista anime. Lei ha cominciato a disegnare manga fin da piccola e ora a 23 anni può dire di avere disegnato per praticamente la sua intera vita. La pratica può portarti davvero aiutarti a raggiungere il sogno di diventare un’artista anime.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*