×

14enne travolta dal treno alla stazione: muore sul colpo

L'ipotesi emersa dagli ultimi accertamenti è che la vittima fosse seduta insieme a un amico a pochi passi dai binari e non si sia accorta, a differenza del coetaneo, del treno che arrivava.

default featured image 3 1200x900 768x576

Probabilmente stava ascoltando della musica con le cuffie e non si è accorta del treno in arrivo che l’ha travolta. Così la studentessa 14enne Federica Russo è morta dopo essere stata investita da un treno regionale proveniente da Napoli alla stazione ferroviaria del paese.

Sul posto, sono intervenuti i soccorritori del 118, che hanno potuto solo constatare la morte della giovane. Sul luogo della tragedia anche i carabinieri e la polizia ferroviaria, che indagano sulla vicenda. L’ipotesi emersa dagli ultimi accertamenti è che la vittima fosse seduta insieme a un amico a pochi passi dai binari e non si sia accorta, a differenza del coetaneo, del treno che arrivava.

Una terza ragazza che era con loro ha dato l’allarme dopo aver udito la sirena del treno in arrivo, Federica non l’ha sentita perché pare stesse ascoltando la musica con delle cuffiette, mentre l’amico è riuscito a salvarsi perché si è accorto della grida dell’altra che hanno attirato la sua attenzione.

Federica è stata risucchiata dal treno ed il suo corpo completamente straziato: è morta sul colpo. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 di Marcianise, oltre ai carabinieri della stazione di Macerata Campania e la polizia. La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un’inchiesta sull’accaduto: è stato ascoltato il macchinista, come da prassi in questi casi, e la salma della povera Federica è stata trasportata all’istituto di medicina legale dell’ospedale di Caserta per l’esame autoptico.

Un paese sotto shock

Una morte assurda che lascia sgomenti, un paese sotto shock. numerosi i messaggi di affetto e cordoglio postati da parenti e amici sul profilo Facebook della ragazza. La giovane era con un amico seduta sulla banchina dei treni, lato via Circumvallazione e non ha fatto in tempo a scostarsi mentre il convoglio proveniente da Caserta passava. In quel momento alla stazione era fermo sul binario opposto un regionale che andava a Caserta. E’ probabile che proprio la presenza di questo convoglio li abbia tratti in inganno.

Incidente simile a Milano

Ad aprile, a Milano, una ragazza di 19 anni, Lisa Digrisolo, è stata travolta e uccisa da un treno Frecciarossa partito da Torino e diretto a Napoli all’altezza della stazione Certosa a Milano. Anche in questo caso, la giovane è stata travolta mentre attraversava i binari e ascoltava musica con le cuffiette. Secondo quanto ricostruito finora dalla Polfer l’incidente è avvenuto attorno alle 8, la giovane è stata presa in pieno dal treno Frecciarossa Torino-Napoli 9513. Parte dei passeggeri, quella diretta a Milano Centrale, è stata fatta salire a bordo di un treno regionale e ha raggiunto la destinazione dopo circa 50 minuti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora