×

16 ottobre 1934: Comincia la Lunga Marcia di Mao

default featured image 3 1200x900 768x576

lunga marcia 300x207Accerchiati dalle truppe del Kuomintang agli ordini di Chiang Kai-shek, all’esercito comunista non rimaneva che ritirarsi dallo Jiangxi e cominciare a percorrere quei più di 12000 km che li separavano dal Sud del paese.

Un percorso attraversato da impervie montagne innevate e fiumi giganteschi affrontati dovendo combattere continuamente per proseguire lungo la strada. Durante la marcia si riunisce,nella città di Zunyi, il Comitato del Partito per fronteggiare una situazione che diventava sempre più drammatica col passare dei giorni, privi com’erano di provviste e munizioni. Decide di affidarsi a un personaggio fino ad allora tenuto in disparte per le sue idee poco ortodosse, Mao Zedong.

L’idea di questi era di trasformare una rovinosa ritirata in una marcia forzata per attaccare le truppe giapponesi che premevano al confine con la Corea. Dopo 370 giorni di marcia poco più di 20000 soldati erano giunti nello Shaanxi per assestarsi lungo la linea difensiva dello Huang he, da dove riuscirono a tenere testa ai giapponesi fino alla fine della guera. Questa dimostrazione di tenere in conto le sorti del paese attaccato dagli stranieri con maggior successo rispetto all’avversario politico sarà decisivo per ottenere il sostegno della popolazione quando salirà al potere.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora