×

25 feriti per tafferuglio in deposito esselunga

default featured image 3 1200x900 768x576

esselunga

A Limito di Pioltello, Milano, in via Giambologna, da diversi giorni è in corso un presidio composto da alcuni addetti di una cooperativa supportati da alcuni elementi dei centri sociali per contestare diversi licenziamenti avvenuti nella società di carico e scarico merci.

Ieri pomeriggio al presidio erano presenti più persone del solito, circa una quarantina e quando sono arrivati al lavoro gli operai rimasti nella cooperativa e 12 nuovi assunti, presi in sostituzione dei lavoratori licenziati, è scoppiato il tafferuglio.

Venticinque feriti di cui due extracomunitari che hanno riportato le ferite più gravi: un pachistano che ha riportato la frattura dello sterno ed un indiano che ha riportato una seria ustione ad un gomito, è il risultato di uno scontro che ha visto coinvolte una sessantina di persone, tra cui 5 guardie giurate che hanno cercato di permettere alle maestranze della cooperativa di entrare.

Contents.media
Ultima ora