×

25enne muore dopo aver accusato un forte mal di testa. Secondo i medici le cause sono inspiegabili

Gaia Young aveva solo 25 anni quando si è prematuramente spenta a causa di un forte mal di testa. Le cause secondo i medici sono inspiegabili.

Morta 25enne Regno Unito

La morte di Gaia Young, giovane figlia del lord britannico Michael Young e sorella dello scrittore Toby Young nei mesi scorsi aveva scosso il Regno Unito. La giovane è scomparsa prematuramente a soli 25 anni a causa di un mal di testa accusato a seguito di una gita con gli amici.

Il suo cuore ha smesso di battere per sempre a quattro giorni dall’avvenuto ricovero allo University College London Hospital. Il decesso che rimane tuttora inspiegabile è oggetto di un’indagine interna avviata dall’ospedale. 

Morta 25enne nel Regno Unito, i medici definiscono inspiegabili le cause 

In che modo la giovane possa aver trovato la morte a soli 25 anni rimane per il momento un mistero. La 25enne non era risultata positiva al Coronavirus, né faceva uso di sostanze stupefacenti o aveva problemi di salute già pregressi.

Non solo. Nemmeno l’autopsia sarebbe stata in grado di ricostruire il quadro completo della morte della giovane che sarebbe avvenuto a causa di un edema cerebrale. Cosa possa tuttavia averlo causato non ci sarebbe dato saperlo. 

La madre: “Credo che con le dovute cure non sarebbe morta”

Nel frattempo la madre di Gaia Lady Young nel corso dell’udienza, attraverso una dichiarazione scritta di suo pugno e letta dal medico legale Mary Hassell, ha dichiarato: 

“Era molto protettiva nei miei confronti ed, essendo il suo unico genitore vivente, non voleva che mi preoccupassi.

Era la mia adorata figlia. Credo che con le dovute cure non sarebbe morta. Credo che le sia stata negata la possibilità di vivere. Come può morire in ospedale una ragazza precedentemente sana, ma nessuno sa perché?”. Ha quindi aggiunto: “L’ultima volta che ho visto mia figlia viva è stata in ambulanza quando ha lasciato la nostra casa alle 22:45. Aveva un forte mal di testa e aveva vomitato, era molto malata.

Il suo stato mentale era confuso, ma rimase cosciente”. La donna ha infine concluso: “Era pulita, una ragazza sana che pensava alla salute e alla carriera”. 

Contents.media
Ultima ora