27 giugno 2011: Merola, Bonfietti e il solito Giovanardi - Notizie.it
27 giugno 2011: Merola, Bonfietti e il solito Giovanardi
Bologna

27 giugno 2011: Merola, Bonfietti e il solito Giovanardi

ustica palazzo d'accursio

Bologna, 27 giugno 2011 – Il discorso del sindaco Virginio Merola al 31esimo anniversario della strage di Ustica ha sottolineato il “rinnovato dolore trovarci qui, a 31 anni di distanza da quel tragico evento consumato nei cieli di Ustica, senza ancora conoscere la completa verità”.

Il Sindaco ha confermato di non accettare che la verità giudiziaria sia messa in discussione ciclicamente all’avvicinarsi di ogni anniversario della strage e sulla difficoltà a mettere a disposizione le prove “nei cieli di Ustica c’è stato un conflitto, uno scenario di guerra in cui un aereo di linea, con a bordo civili, è rimasto coinvolto… E’ necessario abbattere quel muro di omertà … A livello internazionale molte porte sono rimaste sbarrate e sul piano internazionale dobbiamo dunque far sentire la nostra voce e chiedere che venga fatta piena luce sulla strage di Ustica e sia data risposta alle rogatorie internazionali… Passi avanti che fanno parte della documentazione storica e della valutazioni correttamente riportate nel depliant del Museo di Ustica che il Comune di Bologna nella sua autonomia istituzionale non accetta di modificare per nessuna pressione esterna“.
Ai parenti delle vittime: “Il vostro impegno è fondamentale con le iniziative di raccolta di documentazione e con la messa a disposizione dei materiali raccolti hanno di fatto supplito al vuoto delle istituzioni in particolare a quelle statali, molto restie ad aprire i loro archivi”.
Daria Bonfietti, presidente dell’associazione dei parenti delle vittime della strage di Ustica: “Non voglio nascondere che in questi ultimi tempi e’ stata messa in atto contro il lavoro dell’Associazione, il Museo per la memoria di Ustica, le istituzioni culturali di questa citta’ e, in sostanza contro la verita’, una violenta campagna di provocazione…

L’Associazione ha sempre cercato la verità, non una verità… Non siamo ‘il partito del missile’ come e’ stato detto e troviamo queste affermazioni offensive e lesive… ”.
Mentre Giovanardi insiste: “La tragedia di Ustica non e’ un fatto privato bolognese, come invece “pretende il Pd locale. E’ una grande tragedia nazionale su cui il governo ha il diritto e il dovere di scoprire la verita… Il Comune di Bologna analfabeta politico e istituzionale”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Apple iPhone 6s Plus 32GB Grigio - Grey
439 €
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband Con Cardiofrequenzimetro
24.99 €
41.67 € -40 %
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora