×

La notte di fuoco di Belen, il video impazza in rete

default featured image 3 1200x900 768x576

Caricate un video dalle tinte forti e il web impazzirà. Soprattutto se la protagonista della questione si chiama Belen Rodriguez.

Dopo la questione Scarlett Johansson, Britney Spears e tutte le altre vittime della “fuga” di foto hard, nel web la voglia di voyeurismo è alle stelle.

Gira in queste ore, cliccatissimo, un vecchio video di Belen Rodriguez, ancora minorenne, ripresa come mamma l’ha fatta durante una notte di passione con il suo ex fidanzato, l’argentino Tobias Blanco. In sé nulla di “strano” (a patto che sia normale farsi riprendere in certi momenti), il filmato non è affatto un porno, e la vicenda doveva far perdere le sue tracce nell’hard disk privato di Tobias.
E invece il video è spuntato fuori sul web.

I link appaiono e scompaiono alla velocità della luce, non provate neppure su Youtube, dove rintraccereste solo fake e qualche video con spauracchio finale. Ma si sa, una volta sulla rete è impossibile tornare indietro!

Pessimo momento per la showgirl argentina, che stava puntando tutto su un’immagine “per famiglie”, e pessima anche la reazione del fidanzato Fabrizio Corona, che ha già sguinzagliato gli avvocati per sistemare la questione. Corona ha commentato così l’accaduto: “Belen si è sentita violentata.

A quei tempi era minorenne: è gravissimo quello che è accaduto. Questa storia non finisce qui. Belen si è sentita stuprata nella sua intimità. Quelle immagini sono di due ragazzi che fanno l’amore. Non è un video porno.”

Contents.media
Ultima ora