4 animali che simboleggiano la pace
4 animali che simboleggiano la pace
Animali

4 animali che simboleggiano la pace

Animali che simboleggiano la pace
colomba

La pace e le culture del mondo. Scopri gli animali che simboleggiano la pace nel mondo.

La pace è lo stato nel quale si sviluppano le civiltà degli uomini. Ogni popolo e cultura ha i suoi simboli, i suoi riti e le sue tradizioni per significare la pace. Molte di queste usanze si incarnano nelle raffigurazioni e rappresentazioni di animali, che diventano così simboli e allegorie della pace del corpo, della mente e della società. La pace è fondamentale in questa nostra società multiculturale contemporanea, e ricordarla, attraverso le sue rappresentazioni collettive, è molto importante.

Animali che simboleggiano la pace

Molte culture hanno degli animali che simboleggiano la pace. Gli animali e i motivi del loro simbolismo dipendono dal luogo e dai valori culturali di una specifica società, dalle sue tradizioni, abitudini e valori. Animali come la colomba, la capra o la pecora, l’aquila calva o anche il bufalo rappresentano la pace nel proprio ambiente culturale.

Colomba

Forse la rappresentazione più antica e nota di questo volatile come simbolo di pace si trova nella Bibbia, quando Noè spedì la colomba dall’arca per vedere se fosse apparsa qualche striscia di terra dopo il Diluvio Universale.

La colomba ritornò all’arca sul far della sera con un ramoscello di ulivo, diventando anch’esso un ricorrente simbolo di pace. Questo voleva dire che il diluvio era finito e che le acque si erano abbassate: era così possibile per l’uomo un nuovo periodo di pace e di civiltà.

Capra e pecora

Nella cultura cinese, capra e pecora sono considerati simbolo di pace e armonia. Rappresentano l’ottavo segno tra quelli che compongono l’Oroscopo cinese. Il loro nome, in cinese, è wei, e il periodo dell’anno nel quale vengono festeggiati va dal 6 luglio al 5 agosto. Le persone nate sotto questo segno si dice che abbiano queste caratteristiche: compassione, sincerità, sensibilità al cambiamento, una tendenza alla autocommiserazione, considerazione del prossimo, antipatia verso il cambiamento, altruismo, condiscendenza, gentilezza… e anche una tendenza a spendere troppo.

L’aquila calva

L’aquila calva è divenuta nell’epoca moderna un simbolo di pace, così come anche un simbolo di forza, grazie alla sua presenza sul Gran Sigillo degli Stati Uniti d’America.

Quando il leader irlandese Charles Thomson progettò il Grande Sigillo nel 1782, pensò di inserire nella zampa del volatile un ramo d’ulivo, ricorrente simbolo di pace che ricorda molto la colomba di Noè. Thomson ha definito l’aquila un forte animale simbolico per il “potere della pace”. L’aquila calva è stata scelta come emblema degli Stati Uniti anche per la sua forza, il suo coraggio e il suo sguardo maestoso. Si tratta di un animale nobile e libero che ricorre spesso nella cultura statunitense e latino-americana.

Bufalo

Per alcune tribù di Nativi Americani, come i Crow, il bufalo simboleggia una vita pacifica, forte e sana. Per questa tribù, il bufalo è visto come portatore di cose belle nella vita, di eventi favorevoli e di felicità. Rappresenta una vita di abbondanza e serenità, libera dai bisogni, dalle difficoltà e dalle fatiche quotidiane. È visto anche come portatore di un potere lenitivo, e proprio in questo senso rappresenta forse più una pace spirituale che materiale e corporea.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*