×

5 cibi “spezza fame” per sentirsi sazi e non ingrassare

default featured image 3 1200x900 768x576

Siete in preda alla fame nervosa ma non volete compromettere la vostra linea? Arrivano gli alimenti “spezza fame” che non fanno ingrassare.

Le feste natalizie stanno volgendo al termine e siamo tutti reduci da convivi iper calorici. Abbuffate che hanno fatto urlare la bilancia o che ci fanno sentire i pantaloni più stretti.

Ma quando abbiamo fame, cosa si può mangiare senza peggiorare la situazione? Cosa si può consumare per soddisfare le nostre esigenze?

Pochi si rendono conto del fatto che, molto spesso, il senso di fame è causato dal nervosismo e non da un vero e proprio bisogno corporeo. Ma invece di concedersi piccoli peccati di gola che rendono inutili i sacrifici fatti, sarebbe molto meglio conoscere quali sono gli alimenti che non mettono in pericolo la nostra linea.

Ecco i cibi “spezza fame” da concedersi in qualsiasi momento della giornata.

  1. Albume d’uovo – L’uovo è ricchissimo di proteine, essenziali per aumentare il metabolismo. Ma è l’albume a contenere pochissime calorie. Possono essere consumati strapazzati e con l’aggiunta di sale e pepe.
  2. Agar agar – Si tratta di un’alga giapponese, di solito usata per sostituire la colla di pesce nei dolci. Può essere consumata sciolta in acqua o sottoforma di tisana. Se assunta prima dei pasti principali, combatte anche la sensazione di gonfiore.
  3. Avena – Ricca di fibra, l’avena regolarizza l’intestino, facendoci sentire sazi e appagati. E ha soprattutto un basso indice glicemico.
  4. Yogurt magro – I cibi a base di latte, come formaggi e yogurt, regalano un immediato senso di sazietà. Per evitare di ingerire alimenti troppo calorici, però, è meglio scegliere uno yogurt magro e consumarlo a metà mattinata o a metà pomeriggio.
  5. Mandorle – Le mandorle possiedono un bassissimo contenuto glicemico e sono ricche di proteine. Sono proprio questi fattori che appagano la fame nervosa. Attenti, però, a non esagerare con le dosi, perchè sono alimenti estremamente calorici.
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora