I 5 monumenti famosi a Budapest: quali visitare
I 5 monumenti famosi a Budapest: quali visitare
Viaggi

I 5 monumenti famosi a Budapest: quali visitare

Andiamo alla scoperta dei monumenti più famosi e più belli della capitale dell'Ungheria, Budapest.


Andiamo alla scoperta dei monumenti famosi e più belli della capitale dell’Ungheria, Budapest. Budapest si trova in una piana attraversata dal fiume Danubio ed è nata dall’unificazione di due città, Buda sulla riva destra del fiume, e Pest sulla riva sinistra. Oggi ha circa un milione e mezzo di abitanti ed è una città moderna. Nel 1956 Budapest fu teatro di episodi sanguinosi in concomitanza con l’occupazione sovietica che cessò nel 1989. Dal 1989 Budapest ha ripreso ad essere un riferimento importante tra est e ovest dell’Europa. Se fate una breve vacanza in questa città dovrete concentrarvi sui monumenti famosi e più importanti, rimarrete senz’altro colpiti dalla bellezza della capitale magiara.

Monumenti importanti

250x250 City
La Piazza degli Eroi, quasi al centro della città si trova questa piazza nel cui mezzo si trova un’alta colonna che porta in cima la statuta dell’Arcangelo Gabriele, più in basso c’è il Monumento del Millennio che presenta le statue degli eroi di Ungheria, cioé dei sette re ungheresi, ad esempio Stefano I d’Ungheria che è stato il fondatore dello Stato e della Chiesa ungheresi e degli altri capi tribù che fecero la nazione ungherese. La Piazza degli Eroi è stata proclamata Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco nel 2002. Si trova tra Andrassy Utca e il parco Varosliget. E’ aperta al pubblico, quindi visitabile liberamente in ogni momento del giorno.

Il Ponte delle Catene, sicuramente il più bel ponte di Budapest, è stato inaugurato nel 1873 con lo scopo di unire le due città di Buda e Pest che si trovano sulle sponde opposte del Danubio. All’ingresso del ponte sostano sui due lati, due teste di leone. Visitare questo ponte è quasi obbligatorio perché ci passerete senz’altro per visitare la città su entrambe le sponde del Danubio.

Il Castello di Buda, propro percorrendo il Ponte delle Catene da Pest verso Buda ecco che si staglia davanti a voi maestoso il Castello di Buda, chiamato anche Palazzo Reale. Sorge sul colle chiamata Vàrhegy ed è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco dal 1987. Originariamente era una fortificazione eretta per proteggere l’abitato antico dalle invasioni barbariche, poi, per 700 anni, è stata la residenza dei re di Ungheria. La sua struttura prevede due ali di edifici con al centro una cupola, la facciata ha la lunghezza di 300 metri. Attualmente ospita la Galleria Nazionale, la Biblioteca Nazionale e il Museo di Storia. E’ possibile visitare in modo gratuito i giardini, per visitare la Galleria Nazionale occorre il biglietto che costa 5,80 euro.

Il Parlamento di Pest, sede dell’amministrazione dello Stato ungherese, infatti è sede del Parlamento e del Presidente della Camera, inoltre è residenza del Primo Ministro e del Presidente della Repubblica. Simboleggia l’indipendenza del popolo ungherese e la fine dell’Impero austro-ungarico. Si affaccia sul Danubio maestoso con le sue guglie gotiche che attorniano la cupola centrale. In realtà è un mix di stili diversi perché vi si ritrovano stili diversi, gotico e barocco soprattutto. E’ visitabile tutti i giorni, i cittadini dell’UE hanno ingresso gratuito con esibizione di documento di identità.

La Basilica di Santo Stefano, si trova a Pest. E’ stata terminata e consacrata nel 1905. E’ dedicata al primo re d’Ungheria, colui che ha contribuito alla diffusione del cristianesimo in terra magiara. Edificata sui resti di un antichissimo teatro su cui si svolgevano combattimenti tra animali. In stile neoclassico con pianta è a croce greca con una cupola centrale neoclassica e due campanili ai lati. Uno di questi ospita la campana più grande dell’Ungheria. La basilica raggiunge un’altezza di 96 metri che è l’altezza massima di tutti i monumenti della città. Ingresso gratuito, visita guidata a pagamento.
Banner City Breaks 300x250

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Ariete 176 Estrattore di succo 400W Rosso, Bianco
99.9 €
Compra ora