×

Cose da non fare ad un funerale

Anche durante un funerale bisogna rispettare delle regole ben precise. Scopri quali

funerale

Il funerale è uno dei momenti più tristi e drammatici che possa colpire una famiglia.Per questo motivo in queste occasioni è sempre importante avere i parenti e gli amici più stretti vicini a dare conforto. Sebbene molte persone possano pensare il contrario per partecipare a un funerale bisogna rispettare delle regole molto chiare.

Galateo del funerale

Sebbene sia un momento di grave lutto anche per quanto riguarda il funerale il galateo prevede delle regole ben precise in materia di comportamento e di abbigliamento. È sempre consigliabile seguire queste semplici regole onde evitare di incappare in brutte figure in un giorno così triste.

Abbigliamento

La parola d’ordine per quanto riguarda l’abbigliamento da indossare durante un funerale è sobrietà. Per questo motivo, quando si va alla messa funebre o a rendere omaggio al defunto alla camera mortuaria bisogna essere vestiti in maniera consona all’evento.

Questo è un segno di rispetto nei confronti della persona defunta. Essere sobri non vuol dire essere eleganti, sono due concetti ben diversi. Bisogna vestirsi indossando colori scuri (nero, blu e grigio sono i più tradizionali) ed evitare l’utilizzo di accessori colorati. Secondo il Galateo, tutti i familiari del defunto devono vestirsi di nero, anche se si tratta di un’usanza abbondantemente superata. Per gli uomini è consigliabile indossare camicia, giacca e cravatta. Questo vale anche per chi partecipa come semplice ospite. Evitare l’abbigliamento casual.

Fiori

I fiori, solitamente, devono essere sempre di stagione. Questo vale sia per la camera mortuaria che per il funerale. Di solito, è preferibile utilizzare dei fiori dalle tonalità chiare, meglio se bianchi. La medesima regola vale per la scelta dei paramenti: meglio scegliere sempre toni chiari ma non vivaci.

Camera mortuaria

La camera mortuaria solitamente viene allestita in due luoghi: o direttamente in casa (se il decesso è avvenuto lì) oppure in ospedale.

In questo luogo, si raccolgono gli amici più stretti e i parenti per dare l’ultimo saluto al defunto prima del funerale. L’ambiente della camera mortuaria deve essere spazioso, pulito e non deve eccedere con la presenza di fiori. Solitamente un solo cesto di fiori è sufficiente.

Veglia

Una tradizione tipicamente italiana era quella della veglia. Negli anni passanti, infatti, era considerato fondamentale non lasciare mai da solo il defunto. Oggi ,le cose sono cambiate, anche perché le veglie effettuate in casa sono sempre più rare e nelle camere mortuarie ci sono orari ben precisi da rispettare.

Ospiti

La prima regola per ogni ospite che deve partecipare ad un’onoranza funebre è la puntualità. È altamente sconsigliato arrivare tardi ad un funerale, sopratutto se si è parenti o amici intimi che devono sedere nelle prime file della chiesa.

Sia nella camera mortuaria sia in chiesa viene messo a disposizione degli ospiti il registro delle visite dedicato agli ospiti. Solitamente è sempre consigliato firmare appena arrivati in segno di vicinanza alla famiglia del defunto.

Per quanto riguarda i fiori ci sono diverse interpretazioni. Solitamente, sono ben accetti tranne quando è chiaramente specificato il contrario. In questo caso, generalmente sono aggiunte frasi di rito come “Non fiori ma opere di bene”. Anche in Italia si sta diffondendo l’abitudine, molto americana, di parlare in pubblico. In questo caso, previo accordo con i parenti, anche gli amici possono tenere un discorso in onore del defunto ma questo deve essere breve e spontaneo.

Cose da non fare a un funerale

  1. Abbrustolire i pantaloni della salma con il tostapane
  2. Adoperare le ceneri come polvere pruriginosa a carneval
  3. Appiccare il fuoco ai capelli del defunto e approfittarne per cucinarvi di sopra degli spiedini
  4. Applicare alla bara un adesivo con su scritto rigo mortis o sei solo contento di vedermi?
  5. Approfittare delle mascelle del defunto per schiacciarsi qualche noce
  6. Arrivare con Claudia Schiffer e farle scaccolare il cadavere
  7. Asportare l’orecchio sinistro del defunto per completare la propria collezione
  8. Bere con una cannuccia il liquido che si accumula sul fondo della bara
  9. Chiedere alla madre del defunto di farvi un pompino
  10. Chiedere alla vedova:le mie camicie sono pronte?
  11. Chinarsi sul cadavere e disegnargli gli occhi delle palpebre chiuse
  12. Coinvolgere i presenti in una conga scatenata e guidarli in fila verso un altro funerale
  13. Colmare la bara di smarties!
  14. Consolare il marito della defunta ricordandogli che in fondo anche lei era composta per l’80% di acqua
  15. Consolare la figlia del defunto dicendole:”se non altro le emorroidi di papà adesso non sono più un problema”
  16. Cospargere il defunto di m***a in modo da rendergli più gradevole l’alito
  17. Disturbare i partecipanti al servizio funebre riflettendo loro il sole sugli occhi con uno specchietto
  18. Dopo la cerimonia, distribuire after-eight farciti di sperma
  19. Elettrificare il cadavere, dotargli il naso di un campanello luminoso e giocare con gli amici all’allegro chirurgo.
  20. Far pagare il biglietto per leccare il cadavere!
  21. Far squillare il telefono cellulare nella camera ardente. Rispondere, poi passarlo al cadavere dicendo: è per te!
  22. Far trasportare la salma da una foca ammaestrata di nome Nancy.
  23. Fare giochi di prestigio, tipo mettere la mano dietro un orecchio del defunto e cavarne un uovo.
  24. Fare le condoglianze al fratello gemello del defunto chiamandolo con il nome del defunto
  25. Gettare una pallina da golf sopra il cadavere e poi pretendere di eseguire il colpo successivo senza spostare la pallina.

Leggi anche