×

Fiorentina choc: Jovetic out sei mesi

Condividi su Facebook

Ci mancava pure la iella. In un’estate finora abbastanza anonima, la Fiorentina sperava almeno di fondare il proprio ottimismo sulla conferma dei propri campioni. Su tutti Stevan Jovetic, erede designato di Adrian Mutu (che in viola c’è ancora, ma forse per poco) ed atteso al definitivo salto di qualità soprattutto in termini di continuità e personalità.

Perchè le entrate finora scarseggiano: dopo il colpo D’Agostino, che Mihajlovic dovrà essere bravo a far coesistere con Montolivo, è arrivato l’enigmatico acquisto di Boruc, destinato ad aprire una pericolosa concorrenza con Frey. Sfumato invece l’affare Insua (nella foto), che per tutto luglio è sembrato ad un passo: la rottura si è formata per poche centinaia di migliaia di euro d’ingaggio, così niente passaggio in viola per l’esterno argentino, che avrebbe potuto prendere il posto di Vargas o convivere con il peruviano.

Ma come detto dopo un mercato fin qui in sordina, ecco arrivare la sfortuna: il primo a farsi male è stato proprio Vargas, fuori due settimane per una lesione muscolare, poi è stata appunto la volta di Jovetic, messo ko in allenamento da un duro scontro con Bolatti.

Il ginocchio ha fatto crac: c’è l’interessamento dei legamenti con uno stop di almeno sei mesi. Un colpo durissimo: ora Corvino sarà costretto ad inventarsi e ad inventarsi qualcos’altro di nuovo, non solo in uscita dove, oltre a Mutu, si attende la partenza dello stesso Bolatti.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche