A Maggio la rassegna MIDRO 2012 La Nautica sostenibile - Notizie.it
A Maggio la rassegna MIDRO 2012 La Nautica sostenibile
Aziende

A Maggio la rassegna MIDRO 2012 La Nautica sostenibile


Si svolgerà il 10-11-12-13 maggio 2012 all’Idroscalo di Milano la rassegna MIDRO 2012 LA NAUTICA SOSTENIBILE e che prevederà prove di imbarcazioni, eventi e stand. Entrata libera. La rassegna è promossa da Provincia di Milano e Idroscalo; patrocinata da Regione Lombardia e Città di Segrate; in collaborazione con Filiera della Nautica, Navigar m’è Dolce, Legambiente; media partner è Vivi Milano. L’organizzazione è in capo a Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo.

MIDRO 2012 sarà vetrina del Made in Italy by Lombardia, un territorio che è sinonimo per i mercati mondiali di design e innovazione. Mentre si avvicina il 10 maggio – data di inaugurazione della rassegna nautica milanese – fervono le trattative per definire il calendario degli incontri tra imprenditori lombardi della nautica e venditori, compratori provenienti dai punti più vari del mondo.

Alla rassegna parteciperà anche il progetto d’internazionalizzazione N.Ex.T., Nautica Export Tools, finanziato da Regione Lombardia, in collaborazione con la Filiera della Nautica Lombarda.

Grazie a N.Ex.T. la kermesse dell’Idroscalo avrà infatti un taglio decisamente internazionale e, pure essendo sempre aperta al pubblico in generale, avrà una fitta serie di incontri dedicati soprattutto agli operatori del settore provenienti da Cina, Russia, Turchia e dal Bacino Mediterraneo.

“La Lombardia si è costruita il mare a Milano ed è prima nel numero delle aziende che si dedicano alla nautica – ha dichiarato Andrea Gibelli, vice presidente e assessore all’Industria e Artigianato della Regione Lombardia – Il nostro obiettivo ora non è semplicemente presentare agli operatori del settore l’eccellenza delle nostre barche, ma far conoscere le nostre aziende, la loro competenza, oltre alla tradizione nautica e ai suoi valori”.

Materiali, motoristica, apparecchiature tecnologiche saranno al centro dell’attenzione degli operatori che avranno la possibilità di toccare con mano l’alto livello raggiunto dall’innovazione lombarda. Imprese, Università e Centri di Ricerca proporranno progetti e prodotti di qualità, frutto di investimenti imprenditoriali importanti, nonostante la crisi economica segni pesantemente la loro attività, mentre gli incontri B2B saranno l’occasione per sviluppare nuove partnership commerciali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche