×

A proposito della dieta Atkins

default featured image 3 1200x900 768x576

Nel 1998 la dieta Atkins ebbe grande successo per l’approccio a basso contenuto di carboidrati, ad alto contenuto proteico per la perdita di peso.

robert atkins
Le basi
Il dottor Robert C.

Atkins ha affermato che una riduzione dell’apporto di carboidrati accoppiata con un aumento del consumo di proteine ??produrrebbe un grado più veloce e più grande della perdita di peso che potrebbe essere realizzata con tradizionali diete ipocaloriche.

Carboidrati non buoni secondo Atkins
Il dottor Atkins ha creduto che i carboidrati raffinati e complessi, tra cui alto contenuto di fruttosio sciroppo di mais e farina, e tran-grassi, come gli oli parzialmente idrogenati, sono stati alla base dell’epidemia di obesità perché, secondo Atkins, questi ingredientisono fattori scatenanti nella produzione di insulina negli esseri umani.

L’insulina, a sua volta, aiuta il corpo a conservare il suo apporto calorico sotto forma di grasso.

Opinioni degli esperti
La United States Department of Agriculture confrontato in uno studio l’efficacia della della dieta Atkins con le tradizionali diete a basso contenuto calorico, sottolineando che la dieta di Atkins ha fatto perdere più del doppio di peso rispetto ad dieta tradizionale nei primi sei mesi. Dopo un anno, però, chi seguiva la dieta di Atkins aveva riguadagnato peso, con conseguente perdita di peso con risultati simili tra le due diete.

Considerazioni sulla Salute
Lo studio descritto dalla USDA ha anche riferito che la dieta di Atkins durante lo studio ha registrato incrementi dei livelli di colesterolo di circa il 3 per cento.

Insulina
Nonostante l’affermazione di Atkins ‘che una dieta a basso contenuto di carboidrati ridurrebbe la produzione di insulina, lo studio UDSA ha trovato che i livelli di insulina con la dieta Atkins non è significativamente ridotta rispetto ai livelli di insulina con una dieta tradizionale.

Il destino del dottor Atkins
Il dottor Atkins morì nel 2003 con un trauma cranico. Il suo rapporto medico, secondo il New York Times, sottolinea i problemi di salute con infarto miocardico, insufficienza cardiaca e l’obesità.

Contents.media
Ultima ora