> > A Roma 114 profughi da Libia, accolti da Tajani e Piantedosi

A Roma 114 profughi da Libia, accolti da Tajani e Piantedosi

Fiumicino, 30 nov. (askanews) – Grazie al sistema dei corridoi umanitari sono arrivati a Fiumicino 114 profughi portati in salvo dai campi di detenzione libici. Ad accoglierli il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e il vice presidente del Consiglio e ministro degli Esteri Antonio Tajani.

“È un percorso pilota, l’Italia è l’unico Paese che organizza corridoi umanitari di questo tipo. Sono arrivate 700 persone quest’anno, circa 1.000 nel 2017, è un modo chiaro per dire no ai trafficanti di esseri umani, sì a un percorso per i migranti regolare e controllato, che poi porta non a condizioni di vita di disagio ma a una buona integrazione in Italia”.

Presenti anche i rappresentanti di UNHCR, Comunità di Sant’Egidio, Fcei (Federazione delle Chiese evangeliche) e Tavola Valdese. Tutti i profughi arrivano da alcuni Stati africani e dalla Siria, ora verranno accolti in diverse regioni italiane.

Fiumicino, 30 nov. (askanews) - Grazie al sistema dei corridoi umanitari sono arrivati a Fiumicino 114 profughi portati in salvo dai campi di detenzione libici. Ad accoglierli il ministro dell'Interno Matteo Piantedosi e il vice presidente del Consiglio e ministro degli Esteri Antonio Tajani. "È...