×

Abbandonano il cane fuori dall’aeroporto perché non hanno i documenti per imbarcarlo

Abbandonano il loro cane fuori dall’aeroporto perché non hanno i documenti per imbarcarlo e poi decollano lasciando la cagnetta husky legata ad un palo

Kola accudita al JFK

Negli Usa criminali per ora sconosciuti abbandonano il loro cane fuori dall’aeroporto perché non hanno i documenti per imbarcarlo fin quando lei, la husky Kola, è stata notata da un poliziotto in servizio al JFK di New York e soccorsa dai volontari  della New York Bully Crew.

Secondo quanto riportato dai media Usa una famiglia era in procinto di imbarcarsi quando è emerso che non era in possesso dei documenti per portare a bordo dell’aereo Kola

Abbandonano il cane fuori dall’aeroporto: la soluzione barbara per la povera Kola

La soluzione? Non chiamare amici, concordare un pensionamento o semplicemente desistere e sanare l’ammanco burocratico. Semplicemente Kola è stata portata fuori dal terminal  e legata stretta a un palo, poi la “famiglia” è partita per dovunque dovesse andare, luogo questo sul quale noi una certa idea ce l’abbiamo. 

L’intervento di un poliziotto dopo che ignoti abbandonano il cane legato ad un palo fuori dall’aeroporto

A quel punto un agente dei servizi di emergenza del Dipartimento di polizia di New York che aveva intuito quanto era appena accaduto è intervenuto ed ha aiutato Kola che era disorientata e spaventatissima. L’agente ha contattato la New York Bully Crew un cui team è arrivato ed ha trasferito Kola all’Animal Care Centers di Brooklyn. Hanno dichiarato gli operatori: “Le azioni di questa famiglia ci hanno lasciato senza parole. Anche un cane è un membro della famiglia e abbandonarlo a causa di un tuo errore è davvero deprecabile“. 

Denuncia e indagine contro gli sconosciuti che a New York abbandonano il loro cane fuori dall’aeroporto e si imbarcano

E in chiosa: “È una vergogna”. Ci dice la Stampa che ha ripreso la notizia che in quelle stesse ore è scattata un’indagine della polizia “con accuse di abbandono, ma nel mentre è già stata applicata d’ufficio la rinuncia di proprietà, per permettere al cane di essere adottato il più in fretta possibile”. tanto Kola gentaccia così non se la merita.

Contents.media
Ultima ora