×

Abiti matrimoniali cinesi

default featured image 3 1200x900 768x576

Il matrimonio nella maggior parte delle culture è ricco di aspetti legati alla tradizione, e il matrimonio cinese non fa eccezione. Sebbene molte giovani coppie cinesi abbiano adottato tradizioni più occidentali e mantengano solo certi aspetti del matrimonio cinese tradizionale, c’è ancora chi desidera vestirsi con l’abito tradizionale.

traditional dress chinese wedding 800x800

Colore
Una cosa in cui il matrimonio cinese si differenzia notevolmente da quello occidentale è il colore dell’abito. In un classico matrimonio occidentale, la sposa indossa un abito bianco a simboleggiare la sua purezza.

Nella cultura cinese è consuetudine che la sposa indossi un vestito di un rosso acceso, ricamato con fili argentati e dorati. Il “Progetto storico-culturale cinese” ha riscontrato che il rosso è considerato un porta fortuna, quindi vestire una sposa di rosso è considerato di buon auspicio. Inoltre, il viso della sposa è nascosto dietro un velo anch’esso rosso.
Anche lo sposo è vestito di rosso. Gli abiti nuziali tradizionali dello sposo consistono in una veste lunga di colore blu scuro, con dei dragoni ricamati, una giacca di seta nera, scarpe e fascia rosse con una nappa sulla spalla.

In più lo sposo indossa un cappello con fiocchi rossi.

Significato
Gli abiti nuziali cinesi tradizionali non sono solo variopinti e ricamati, ma hanno un significato. I ricami sugli abiti della sposa sono molto specifici. Sono il dragone e la fenice che simboleggiano l’uomo e la donna. Avere un abito ricamato con questi due simboli rappresenta l’equilibrio tra il potere femminile e quello maschile, che è ciò che dovrebbe avvenire nel matrimonio.
La nappa sulla spalla dello sposo viene rimossa prima della cerimonia nuziale, dai genitori di quest’ultimo, quando egli è inginocchiato di fronte all’altare di famiglia. Questo, secondo Jim Down, uno scrittore che si occupa delle tradizioni culturali cinesi, simboleggia la sua entrata nella vita adulta.

Tipi di matrimonio
Non sorprende che ci siano vari stili di abiti nuziali, popolari in aree differenti della Cina. Nel Nord della Cina, le spose indossano un tipico abito nuziale intero, conosciuto come “Qi Pao” o “Cheongsam”, a seconda del dialetto. Sebbene storicamente un “Qi Pao” sia un abito da sposa e “Cheongsam” un abito nuziale maschile, i due termini sono ora usati in modo quasi intercambiabile. Nella Cina meridionale, l’abito il più delle volte è costituito da un completo in due parti.
Per gli uomini, ci sono variazioni molto minime, sebbene in tempi recenti molti sposi abbiano evitato di indossare il soprabito, optando invece per un unico abito blu.

Accessori
L’abbigliamento nuziale tradizionale, come in molte altre culture, va oltre il solo abito. Le spose cinesi tradizionalmente indossano un copricapo a forma di fenice con un velo rosso o una cortina di perline rosse appese di fronte al loro viso. In base alla ricerca del “Progetto storico-culturale cinese”, questa pratica risale all’antica usanza delle coppie cinesi di non vedersi in volto fino al momento del matrimonio.
Sia lo sposo che la sposa indossano scarpe rosse, che hanno il significato di augurare buona fortuna alla giovane coppia.
Lo sposo indossa un cappello nero con fiocchi rossi, che gioca un ruolo fondamentale nella cerimonia nuziale, poiché egli lo indossa all’altare della sua famiglia prima della cerimonia.

Matrimonio moderno
In tempi più recenti, è molto comune per le spose cinesi avere ben tre abiti diversi. Esse possono avere un “Qi Pao” rosso, per la cerimonia nuziale, un abito bianco tipicamente occidentale per la cerimonia civile e un abito rosso più casual per il ricevimento.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora