Abusi sessuali sulla figlia: arrestato uomo ad Agrigento
Abusi sessuali sulla figlia: arrestato uomo ad Agrigento
Cronaca

Abusi sessuali sulla figlia: arrestato uomo ad Agrigento

Abusi sessuali

I carabinieri hanno arrestato un uomo in provincia di Agrigento, con l'accusa di aver abusato sessualmente della figlia.

Un uomo di Favara, in provincia di Agrigento, è stato arrestato dai carabinieri, in quanto ritenuto responsabile di aver commesso degli abusi sessuali nei confronti della figlia. In particolar modo, i fatti risalgono ad un periodo di tempo compreso tra gennaio 2016 e settembre 2017, quando la donna aveva deciso di far ritorno nella casa del padre dopo essersi separata dal marito. A raccontare e a denunciare la situazione ci ha pensato la stessa vittima, che avrebbe subito gli abusi alla presenza dei suoi tre figli, tutti di tenera età.

Abusi sessuali sulla figlia

I carabinieri hanno arrestato un uomo residente a Favara, in provincia di Agrigento, con l’accusa di aver abusato sessualmente e maltrattato la figlia. In particolare, i fatti risalgono ad un periodo compreso tra gennaio 2016 e settembre 2017, quando la donna aveva deciso di tornare nella casa paterno dopo la separazione coniugale dal marito. E’ stata proprio la vittima a denunciare la situazione.

Secondo quanto è stato raccontato da lei, avrebbe subito gli abusi alla presenza dei suoi tre figli, tutti di tenera età.

Come già accennato in precedenza, l’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal Gip del locale tribunale, su richiesta della Procura della Repubblica, ed è stata eseguita dai carabinieri di Agrigento. Le indagini dei carabinieri, coordinate dal Sostituto Procuratore della Repubblica, Alessandra Russo, sono partite nel momento della denuncia della donna, avvenuta nel settembre 2017, stanca dei continui maltrattamenti subiti dal padre di fronte anche ai figli. Dalle indagini, inoltre, è emerso anche un inquietante clima di omertà familiare . I parenti della donna, infatti, hanno tentato in qualche modo di minimizzare quanto accaduto, provando in questo modo a sviare le indagini.

Nonostante il difficile contesto in cui gli inquirenti hanno dovuto operare, i militari sono riusciti comunque a raccogliere elementi di prova fondamentali su cui si poggia il provvedimento che è stato poi eseguito.

Dopo la denuncia, la vittima, insieme ai figli, era stata immediatamente trasferita in una località segreta. Il padre, invece, è stato prima arrestato e poi condotto nel carcere “Petrusa” di Agrigento.

I precedenti

Quello raccontato fino a questo momento è solamente l’ultimo episodio di abusi sessuali commessi ad Agrigento negli ultimi tempi. Lo scorso dicembre, infatti, un ragazzo di ventisei anni di Agrigento è stato arrestato con l’accusa di tentata violenza sessuale aggravata. In poche parole, il giovane, pur di aver un rapporto sessuale con la vittima, aveva minacciato di pubblicare sul web foto e dettagli intimi della loro storia passata. I due, infatti, in passato erano legati sentimentalmente. La situazione è precipitata quando si sono lasciati e lui, ancora minorenne, non aveva accettato la fine di quella storia.

Dunque ha cominciato a minacciare l’ex fidanzata, anche di notte. Se la ragazza non avesse continuato ad avere rapporti sessuali, lui avrebbe rivelato immagini e dettagli intimi della loro storia, prima ai familiari e poi sul web tramite i social network.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Imetec Start&stop / 8660 Bianco/verde/argento
69.9 €
129 € -46 %
Compra ora
Philips Health Grill HD4467/90
69 €
104.99 € -34 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Pocket Rosso Scarlatto C
18.9 €
Compra ora