Abuso coniugale e malattia mentale | Notizie.it
Abuso coniugale e malattia mentale
Lifestyle

Abuso coniugale e malattia mentale

Violenze coniugali, noto anche come abusi domestici, può accadere in qualsiasi rapporto e in ogni strato della società. Può portare scossa immensa e angoscia per la vita di una persona. Molte volte, è difficile resistere contro tali abusi e la vittima è perso nel dolore e nel dolore. La malattia mentale può essere un sintomo o un risultato, o entrambi, di violenze coniugali.

Motivi per violenze coniugali
Ci sono molte cose che possono causare violenze coniugali. Aggressivi o mentalmente squilibrato persone assalto loro partner. Una persona può essere iper-stressata, in debito o disoccupati e può perdere il suo equilibrio mentale e prendere la sua frustrazione sul suo partner. Le persone che sono insicure con i loro partner abusarne per gelosia e possessività. Inoltre, le persone che hanno assistito abusi domestici, come i bambini nelle loro famiglie spesso tendono a ripetere la tendenza e l’abuso dei loro partner.

Abuso sponsale con le donne
Le donne sono spesso bersaglio di violenze coniugali dai loro partner maschili.

Molte donne sono sottoposte a violenza domestica e abuso emotivo. L’abuso emozionale comprende tutti i mezzi di statura degradante della donna, che non presentano alcun rispetto per lei, e trattarla come un oggetto superfluo. Abuso emozionale è avvilente e vergognoso, e può avere effetti negativi sulla permanente e una donna. Le donne sono anche suscettibili di violenza fisica.

Abuso sponsale con gli uomini
Anche gli uomini sono aggrediti dalle mogli, ma questo tipo di violenze coniugali è generalmente verbale. I mariti possono sempre essere rispetto agli altri uomini se sono relativamente meno successo. L’abuso comporta spesso fastidioso e battibecchi da una moglie così l’uomo è emotivamente traumatizzato. Egli può essere molestati in vari modi, su molte questioni come i diritti di proprietà, il denaro conta ecc

I segni di violenze coniugali
Il segno più evidente di abuso sponsale è quando una persona ha paura del suo compagno, si sente intimidito, ed è regolarmente accusata di infrazioni diverse dal coniuge. Le vittime di violenze coniugali sono spesso ignorati in patria, fisicamente minacciato o ferito dai loro partner, e sottoposte a sbalzi di umore imprevedibile del coniuge e di malumore. Possono essere trattate come oggetti sessuali e sono caduto in disgrazia e più volte. Tali critiche regolare e l’umiliazione è un segno di violenze coniugali.

Abuso sponsale e malattia mentale
Violenze coniugali non solo porta una sensazione di rifiuto e la vergogna immensa per una persona, ma può portare alla malattia mentale. Essere sottoposto a umiliazioni continue porta a una bassa autostima e possono causare squilibri psicologici. La paura di un partner può aumentare notevolmente se gli aumenti abusi, e in ultima analisi può influenzare la stabilità mentale della persona e portare a gravi disturbi post-traumatici dello stress.

Si occupano di violenze coniugali e malattia mentale
Trattare con violenze coniugali può essere difficile, in quanto non è sempre facile abbandonare un partner o uscire da una relazione. Il supporto di amici e familiari è necessario per una persona ad uscire da un rapporto abusivo ea lottare contro i problemi di stress e malattia mentale. Consiglieri possono essere arruolato per aiutare le persone con la loro salute mentale e ricominciare da capo. Molte organizzazioni lavorano attivamente per tenere traccia delle vittime di violenze coniugali e aiutarli a tornare a una vita più normale.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche