Accessori per cellulari: scopri le migliori offerte del 2017
Accessori per cellulari: scopri le migliori offerte del 2017
Tecnologia

Accessori per cellulari: scopri le migliori offerte del 2017

SMARTPHONE.
SMARTPHONE.

Quali sono gli accessori per cellulari migliori del 2017? Scopriamo insieme le migliori offerte 2017 per gli accessori per cellulari.


I cellulari sono sempre di più divenuti l’oggetto del desiderio di tutti noi. Esistono ogni anno moltissimi cellulari nuovi e giorno per giorno nuove app, nuovi social e nuovi accessori. Gli accessori non sono sempre belli ma molte volte diventano elemento fondamentale per mostrare la propria personalità. Possiamo trovare infatti accessori di cattivo gusto che diventano l’esasperazione del Kitsch.

Ogni anno le case degli smartphone portano sul mercato internazionale i migliori cellulari a prezzo vantaggioso. Sempre più spesso le persone preferiscono acquistare on-line oltre che i cellulari, anche gli accessori. Questo per problematiche legate all’aumento dell’IVA che molte volte rende molto più vantaggioso acquistare on-line su siti specifici, piuttosto che nei negozi legati alla tecnologia e alla telefonia.

Migliori smartphone

Il mondo degli smartphone è molto complesso. Nella classifica dei cellulari più acquistati troviamo primo in classifica l’Phone della Apple. Nella classifica dei cellulari migliori del 2017 però troviamo anche moltissimi smartphone con sistema Android che viene classificato in base a vari parametri di ricerca. I parametri di ricerca dei migliori cellulari 2017 sono:

  • AGGIORNAMENTI: si deve tenere conto di quanto un software venga aggiornato e se le novità siano o meno di rilievo.
  • AUTONOMIA: batterie abbastanza capienti o sistemi di risparmio energetico particolarmente efficienti.
  • DISPLAY: schermi luminosi, con buoni angoli di visione e ad una risoluzione ottimale per la diagonale dello schermo.
  • FOTOCAMERA: fotocamere capace di realizzare scatti nitidi, luminosi e con app capaci di aprirsi e di mettere a fuoco velocemente.
  • HARDWARE: CPU, GPU e RAM in un quantitativo sufficiente a garantire ottime prestazioni.
  • SOFTWARE: software possono essere delle tipologie più disparate ma devono mantenere un buon bilanciamento fra semplicità, fluidità e numero di funzioni

Ecco gli smartphone migliori del 2017:

  1. GOOGLE PIXEL: il primo esperimento di Google in campo smartphone è anche una scheggia in tutte le operazioni. Per apprezzarlo occorre affidare molti aspetti della propria vita digitale alla casa di Mountain View, più che su un comune gadget Android, nonché fare i salti mortali per farlo arrivare in Italia. In cambio Pixel restituisce un’esperienza d’uso profondamente integrata con tutti i servizi magici che hanno reso Google il colosso di oggi e tanti extra, come il supporto al visore di realtà virtuale Daydream View, e una fotocamera che si basa su complessi algoritmi di intelligenza artificiale che montano diversi scatti tra loro per esaltare al meglio ogni dettaglio del soggetto inquadrato.
  2. HTC U11: uno dei motivi per il quale si è parlato di U11 nelle settimane precedenti l’uscita è stato la sua scocca rivestita di sensori, che rendono sensibile lo smartphone alla presa e ne attivano scorciatoie e funzionalità quando il gadget viene stretto nel palmo. Fortunatamente U11 si è rivelato un fenomeno sotto tutti gli aspetti: ospita il più potente SoC presente sul mercato insieme a una fotocamera a sensore singolo, ma definita da DxOMark come la migliore unità da smartphone attualmente in commercio. La scocca riflettente realizzata poi riesce nell’arduo compito di rendere riconoscibile lo smartphone anche lontano un miglio.
  3. HUAWEI P10 PLUS: come Huawei P9, anche lo smartphone di quest’anno punta forte su design e fotocamera. Il primo pur non essendo stato stravolto è ulteriormente migliorato, in un mix di sobrietà ed eleganza che compete ai massimi livelli con i prodotti della concorrenza senza bisogno di stupire con effetti speciali (le versioni in verde e blu Pantone però sono da vedere). La doppia fotocamera realizzata con Leica aumenta la risoluzione dei suoi sensori dando una bella spinta ai risultati, più definiti grazie anche a lenti più luminose e alla stabilizzazione ottica. Convincenti anche i ritratti, nei quali è possibile cambiare il punto di fuoco perfino dopo la cattura.
  4. IPHONE 7 PLUS: l’iPhone è resta sotto molti aspetti l’avversario da battere. Il comparto fotografico ormai ha diversi degni avversari sulla piazza, ma rimane l’unico provvisto di di un doppio sensore che garantisce un effetto zoom soddisfacente e contemporaneamente sforna ritratti con un effetto sfocatura senza eguali. La qualità nella realizzazione hardware e software è quella tipica dei prodotti di Cupertino e la loro sinergia è da simbiosi. Due esempi: il sistema di pagamenti Apple Pay e la comodità del 3D Touch, che ancora non hanno corrispettivi di successo nel mondo Android.
  5. LG G6: LG opta per un display piatto ma panoramico, pensato per la visione di contenuti cinematografici e per la produttività (in verticale si può dividere in due aree distinte), il tutto all’interno di una scocca dalle cornici ridotte a zero, facile da impugnare nonostante le dimensioni dello schermo. Il processore non è recente quanto quello presente sugli altri gadget, ma la differenza non si nota. La doppia fotocamera poi non è solo tra le migliori in circolazione, ma è soprattutto uno spasso da usare, dotata di sensori di alta qualità e di due obbiettivi a focale asimmetrica: uno per le foto regolari, e uno grandangolare per scatti panoramici inimitabili.
  6. SAMSUNG GALAXY S8: lo smartphone Android più chiacchierato di tutti è anche tra i più potenti e completi in circolazione, ma il suo punto di forza è sicuramente lo schermo. L’irresistibile Infinity Display non è soltanto curvo su entrambi i lati, ma occupa una percentuale impressionante della superficie frontale per un effetto unico in tutto il panorama smartphone attuale. Una fotocamera fuori dal comune completa l’opera insieme a una dotazione di accessori che spazia dal sensore per il battito cardiaco a una fotocamera a infrarossi per la scansione dell’iride, passando per il supporto alla realtà virtuale di Samsung.
  7. SONY XPERIA XZ PREMIUM: il gadget giapponese è la definizione di smartphone estremo. A cominciare dallo schermo, un pannello 4K HDR che in quanto a definizione non ha assolutamente rivali. La fotocamera non è da meno: cattura da sola gli scatti migliori anche quando l’utente sbaglia il momento e registra frammenti video all’impressionante velocità di 960 fotogrammi al secondo. Il processore poi è semplicemente il più evoluto sulla piazza, mentre estremo è anche il design, squadrato e forse non alla portata di tutti, ma indubbiamente spettacolare.

I peggiori accessori per cellulari

Il Web pullula degli accessori più strani e assurdi, ma soprattutto di cattivo gusto. Gli accessori più strani che vengono venduti on-line arrivano dai siti orientali, soprattutto cinesi che in fatto di oggetti strani battono tutti i siti Web. Scopriamo allora insieme gli accessori per cellulari più strani e di cattivo gusto. Vedrete che ne vedremo delle belle! Ecco la classifica dei peggiori accessori per cellulari:

  1. CIONDOLI PER CELLULARI: dieci anni fa tutti i cellulari erano pieni di gingilli che pendevano dai jack dei nostri cellulari. Code pelose, Winnie The Pooh, ciucci ecc… Speriamo di non rivederli mai più.
  2. CUSTODIA A FORMA DI MANO: una delle custodie per cellulari più brutte di sempre. Qualcuno ha avuto la brillante idea di attaccare una mano di plastica sul retro di uno smartphone, forse per sottolineare l’amicizia e la solidarietà tra i popoli? Speriamo che nessuno regali questo oggetto super di cattivo gusto.
  3. CUSTODIA ORECCHIO GIGANTE: se siete alla ricerca della cover più Kitsch di tutte non potete farvi mancare quella a forma di orecchio gigante. Terribile sia da vedere e scomodissima da utilizzare.
  4. DITA DA TIGRE: siete stanchi di lasciare le vostre impronte digitali sullo smartphone? Dall’Oriente arrivano le dita da tigre di peluches per utilizzare lo smartphone senza sporcarlo.
  5. HUGVIE: Hugvie è l’accessorio creato da un inventore giapponese per tutte quelle persone che si sentono un po’ sole. Hugvie è una sorta di cuscino umanoide arancione o blu, dove nascondere il proprio smartphone. Quando si coccola il nuovo amico, questo simula un battito cardiaco, grazie alla modalità di vibrazione. Non è molto utile per rispondere alle telefonate importanti, ma forse è perfetto per una serata intima.
  6. TASCA PER IL REGGISENO: se non volete stare ore a cercare il vostro smartphone all’interno della borsa l’idea migliore è quella di utilizzare una tasca per il reggiseno. Unica controindicazione… le onde magnetiche del vostro smartphone saranno sempre più vicine al vostro cuore.

Anti-Gravity Case

cover

Tra gli accessori per cellulari più famosi che possiamo trovare sul mercato on-line c’è sicuramente Anti-Gravity Case. La cover di Nano-Aspirazione permette di avere le mani libere durante i tuoi selfie e video selfie. Anti-Gravity Case ha bordi rialzati per proteggere lo schermo in modo efficace. I suoi bordi sono in TPU per una migliore presa e per la protezione contro gli urti.

Anti-Gravity Case è perfetta per:

  • Avere maggiore sicurezza per il tuo nuovo cellulare.
  • Fare dei selfie da paura senza asta ovunque vuoi.
  • Le esclusive Nano ventose autorigeneranti a vita con un uso illimitato nel tempo.
  • Non far cadere più il tuo cellulare per terra, rompendo lo schermo.

Per acquistare Anti-Gravity Case è necessario collegarsi sul sito ufficiale del prodotto dove si potranno trovare moltissime promozioni. Dopo essere entrati nel sito ufficiale è necessario effettuare la registrazione e successivamente ordinare il prodotto. Il prodotto verrà pagato alla consegna in contrassegno. La consegna del prodotto sarà affidata al corriere che consegnerà in un tempo velocissimo il pacchetto in un sacchetto anonimo.

CarWIR

carwire

Tra gli accessori per cellulari più famosi che possiamo trovare sul mercato on-line c’è sicuramente CarWIR. CarWIR è l’accessorio fondamentale perchè ti permette di ricaricare il tuo iPhone semplicemente appoggiandolo all’apposita piattaforma wireless. E’ un porta-telefono da auto magnetico che ricarica il tuo iPhone, senza fili! CarWIR permette di:

  • Avere un design elegante e compatto.
  • Avere maggiore sicurezza poichè non è presente nessun cavetto in auto.
  • Ricaricare il tuo iPhone appoggiandolo sulla base magnetica.
  • Ricaricare x2 volte più veloce rispetto ai tradizionali caricatori wireless.
  • Utilizzarlo come porta telefono mentre guidi.

Per acquistare CarWIR è necessario collegarsi sul sito ufficiale del prodotto dove si potranno trovare moltissime promozioni. Dopo essere entrati nel sito ufficiale è necessario effettuare la registrazione e successivamente ordinare il prodotto. Il prodotto verrà pagato alla consegna in contrassegno. La consegna del prodotto sarà affidata al corriere che consegnerà in un tempo velocissimo il pacchetto in un sacchetto anonimo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche

Apple iPhone 6s Plus 32GB Grigio - Grey
439 €
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband Con Cardiofrequenzimetro
24.99 €
41.67 € -40 %
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Eleonora Cattaneo 573 Articoli
Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.