Acido ialuronico per il viso: le migliori creme sul mercato
Acido ialuronico per il viso: le migliori creme sul mercato
Salute

Acido ialuronico per il viso: le migliori creme sul mercato

Sentiamo spesso parlare di acido ialuronico per la bellezza della pelle e del viso. Ma di che cosa parliamo esattamente? Andiamo a scoprirlo


Sentiamo spesso parlare di acido ialuronico per la bellezza della pelle e del viso. Ma di che cosa parliamo esattamente? Andiamo a scoprirlo. Che cosa si intende con acido ialuronico? Lo analizzeremo in due chiavi di lettura diverse: quando si parla delle ginocchia e quando si parla di trattamenti estetici.

Acido ialuronico ginocchio

Ormai da qualche mese quel fastidioso dolore al ginocchio ti sta costringendo ad applicare continuamente creme antidolorifiche, o a portare sempre con te qualche pillola del tuo antiinfiammatorio. Nonostante tutto il dolore continua a ripresentarsi e la tua vita inizia a risentirne. Il dolore cronico all’articolazione, soprattutto quella del ginocchio e dell’anca, è riconducibile ad un normale processo di invecchiamento della cartilagine. Nei decenni passati l’unica prospettiva per chi soffriva di questa patologia, erano le cure croniche con antinfiammatori che servivano a limitare la sensazione di dolore in attesa di un intervento di protesi.

Oggi però la terapia conservativa ha fatto passi da gigante regalando a questi pazienti anni sereni ed una qualità di vita notevolmente migliorata. Con il passare del tempo purtroppo perdiamo elasticità nei tessuti e lo notiamo sia con la comparsa delle prime rughe, sia a livello articolare con i primi dolori, tutto questo è dovuto ad una fisiologica mancanza di acido ialuronico. L’acido ialuronico è una molecola presente naturalmente nel nostro corpo e funziona un po’ come l’olio per i motori, lubrifica gli ingranaggi e limita gli attriti, ha quindi un’azione antinfiammatoria. Inoltre è in grado di stimolare la formazione del collagene (proteina del tessuto connettivo fondamentale per la buona salute di pelle, cartilagini, ossa, ecc.)

Il grande limite per l’acido ialuronico è che non può essere somministrato per via orale, perciò nel tempo si è andati alla ricerca del miglior metodo di somministrazione per questo principio attivo. L’intuizione di poter iniettare l’acido ialuronico direttamente nell’articolazione risale agli anni 70. Oggi è a disposizione un’ampia casistica che testimonia le buone qualità di questo tipo di trattamento. È stato visto che l’infiltrazione ciclica di acido ialuronico direttamente nell’articolazione determina in un’ampia quantità di pazienti un miglioramento della qualità di vita con una sensibile riduzione dell’utilizzo di farmaci per il dolore per un periodo che va dai sei mesi ad un anno.

Il dolore articolare però non è solo una prerogativa degli anziani. Spesso anche i soggetti giovani ne soffrono. Stress prolungati, lavori usuranti, alcuni sport o traumi possono alterare la struttura della cartilagine impedendo la sua funzione di ammortizzazione e causando i fastidiosi dolori articolari. La cartilagine infatti è un tessuto molle che si trova tra le ossa e che serve ad evitare che queste sfreghino tra di loro. In particolare la presenza del collagene dà a questo tessuto, delle proprietà che le conferiscono resistenza agli stress meccanici (per esempio ogni volta che esci a correre).

Recentemente sono state introdotte sul mercato alcune formulazioni orali di collagene di tipo II, arricchite con una serie di molecole, che una volta assimilate possono essere usate dall’organismo come mattoni per rigenerare la vecchia cartilagine. Il collagene, oltre alle sue proprietà meccaniche, una volta somministrato per via orale è in grado di indurre un lieve effetto antiinfiammatorio oltre che a stimolare la produzione di molto altro collagene.

Se il dolore ti costringe ad usare regolarmente farmaci antinfiammatori (responsabili di gravi effetti collaterali a lungo termine) forse sarebbe il caso di provare a seguire un ciclo di 40-60 giorni di trattamento orale con prodotti a base di collagene ed eventualmente se il tuo ortopedico di fiducia lo ritenesse opportuno potrebbe consigliarti un ciclo di infiltrazioni di acido ialuronico. Il dolore articolare prolungato nel tempo peggiora la tua qualità di vita costringendoti a rinunce e alla continua assunzione di farmaci, ciò che puoi fare è assumere i prodotti giusti affinché tu possa ritornare a sentirti fisicamente in forma.

Acido ialuronico viso

Il ruolo dell’acido ialuronico, essenziale per l’attività biologica della pelle, è un elemento chiave per preservare la qualità di epidermide e derma. Esso dota la pelle di un tessuto di sostegno. La sua struttura, capace di vincolare molecole d’acqua in grandi quantità, permette una profonda idratazione e il riempimento dei tessuti.

Oltre al suo ruolo di idratante e di filler, l’acido ialuronico svolge un ruolo attivo nella nutrizione dell’epidermide, dove agevola gli scambi cellulari. Esso di fatto regola la vitalità cellulare promuovendo il ciclo di rinnovamento naturale della pelle e la specializzazione delle cellule così come la loro capacità di auto-distruzione in caso di danno troppo grave (questo fenomeno protettivo è chiamato apoptosi). Oltre al suo ruolo di gel strutturale, l’acido ialuronico favorisce la sintesi del collagene e le interazioni tra cellule in quanto consente alle cellule che bagna di utilizzare gli zuccheri e gli altri nutrienti che esso trasporta.

Questa molecola si trova naturalmente nella pelle e il corpo la produce continuamente. Grazie alle sue capacità viscoelastiche, l’acido ialuronico svolge il ruolo di un materasso di supporto come un gel acquoso in cui le nostre cellule nuotano, proprio come le fibre di collagene che strutturano la nostra pelle. Colma gli spazi liberi tra le cellule del derma per donare alla pelle la sua rotondità e luminosità.

Fragile e costantemente aggredito dal suo ambiente e da fattori interni ed esterni, quando la pelle invecchia essa non è più in grado di mantenere il suo ciclo di vita e l’equilibrio dato dalla giusta quantità di acido ialuronico sintetizzato si deteriora e destabilizza. La pelle perde quindi la sua capacità di idratazione naturale, evidenziando l’affaticamento che si traduce in rughe che gradualmente appaiono, e più in generale nella perdita di compattezza della pelle, che specie sul viso manifesta un notevole calo di volumi.

Migliori creme viso

Andiamo a vedere i migliori prodotti, insieme all’acido ialuronico, per trattare il nostro viso.

Bionature crema antirughe

Bionature al veleno d’ape deve la sua enorme efficacia ad una formula esclusiva pensata e creata da un team di esperti altamente specializzati. Si tratta di un prodotto che, come è evidente dal nome, contiene una sostanza molto particolare prodotta proprio dalle api. La sostanza in questione viene estratta dagli insetti con un procedimento molto semplice e completamente indolore per le api stesse che non risentono minimamente. Ma perché Bionature al veleno d’ape è così essenziale? E soprattutto perché riesce a far ottenere un effetto tanto benefico alla pelle umana?

Per rispondere a queste domande e ad altre simili, molto probabilmente è importante conoscere alcune proprietà fondamentali del veleno d’ape. Innanzitutto bisogna sapere che questa particolare sostanza è formata da più di 80 componenti che la rendono molto duttile per diversi obiettivi pratici nella vita dell’uomo. Non a caso sostanze prodotte dalle api, compreso il veleno, sono utilizzate dall’essere umano fin dai tempi più antichi. Inoltre è da ricordare che in Bionature al veleno d’ape sono presenti anche altre sostanze particolarmente indicate per il benessere il ringiovanimento cutaneo. Utilizzare una crema al veleno d’ape può sembrare qualcosa di singolare o quanto meno poco consueto. In realtà numerosi studi dimostrano che le creme anti-age composte da prodotti naturali sono molto più efficaci di quelle che non ne fanno un uso molto ridotto.

Oltre a garantire risultati concreti difficilmente raggiungibili con altri prodotti che rientrano in questa categoria, Bionature al veleno d’ape consente di ottenere un eccellente effetto push-up, molto apprezzato dai consumatori. L’unione dei principi attivi e degli elementi sopra descritti permettono di combattere efficacemente l’invecchiamento della pelle tramite un’azione sia idratante che emolliente capace di apportare benefici effetti a tutti gli strati cutanei. Come appena accennato, la formula esclusiva che gli esperti di Bionature hanno pensato per questa particolare crema antirughe permette di ottenere risultati davvero sorprendenti. Duttile e adatto a tutte le situazioni in cui si presentano rughe e segni dell’età, Bionature al veleno d’ape produce molteplici benefici sulla pelle.

bionature

Lejeune antirughe

Lejeune antirughe è un ottimo prodotto con solo ingredienti naturali, ideale per combattere le rughe. La crema va applicata due volte al giorno, sul viso e sul collo e laddove si concentrano le rughe. Abbiamo già avuto modo di parlare del prodotto in più di un articolo e la sua efficacia è stata dimostrata da diverse ricerche.

Lejeune antirughe

Fast lifting

Fast Lifting è l’innovativa crema anti-rughe ad azione immediata che restituisce 20 anni di giovinezza. Può essere realtà? Scopriamolo insieme. Dai 30 anni in poi la pelle mostra i primi segni del tempo, compaiono sottili e superficiali rughe, si intensificano le rughe d’espressione, si mostrano le brutte zampe di gallina e lo stress quotidiano, le ansie, le preoccupazioni lasciano segni sempre più chiari e visibili sul viso e sul collo. Da questa età e col passare del tempo è sempre più necessario trattare la pelle del viso e del collo con prodotti specifici, efficaci, qualitativamente validi in grado di contrastare l’invecchiamento cutaneo e cellulare cui la pelle è sottoposta inesorabilmente.

Più tempestivo ed efficace è l’intervento con i giusti prodotti, più rilevanti saranno i risultati sulla pelle. L’invecchiamento cellulare è dovuto, oltre che al naturale scorrere del tempo, alla mancanza di nutrimento e idratazione delle cellule della pelle, ma anche alla perdita di elastica e collagene delle cellule stesse. Questi due elementi sono fondamentali per ripristinare la pelle. Ecco perché, se l’organismo necessita di questi elementi, ma non li produce come prima in modo naturale è indispensabile fornirglieli con i prodotti giusti.

Sempre più donne ricercano il miglior prodotto a effetto lifting proprio perché, i prodotti migliori, sono in grado di restituire anni di giovinezza alla pelle del viso vedendo scomparire rughe e segni del viso, senza dover affrontare gli effetti collaterali di un intervento. Tra queste creme, Fast Lifting è un prodotto che sta acquistando sempre più rilevanza. Fast Lifting è la prima crema a effetto lifting che combatte segni del tempo e rughe precoci con un immediato effetto lifting che fa risultare la pelle del viso più giovane di quasi 20 anni. Grazie alla sua formulazione specifica, Fast Lifting consente di eliminare rughe, segni del tempo, borse sotto gli occhi e zampe di gallina, nutrendo la pelle e idratandola, restituendo bellezza e giovinezza in soli 5 minuti.

fast lifting

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 754 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+