×

Addio ad X Factor, programma cancellato. E Facchinetti finisce dietro le “sbarre”

default featured image 3 1200x900 768x576
francesco facchinetti x factor 4

Taglia taglia anche in tv ed ecco parlare nuovamente di crisi, di budget e di rientro spese. Raidue non può permettersi il lusso di luci psichedeliche, coreografi provenienti da Hollywood e superospiti dal cachet milionario. Senza considerare le spese per i vestiti di Elio, di Morgan e il buco economico causato dai materiali di restauro per il volto di Simona Ventura. Insomma avete capito, X Factor ci saluta dopo quattro anni di onorata carriera.

A comunicare la nefasta novella è proprio il direttore di rete Massimo Liofredi che spiega come – nonostante il programma sia godibile e il marchio forte – la controprogrammazione delle altre reti durante quest’ultima edizione abbia causato l’agonia e infine la morte di X Factor. Raidue deve ridimensionare le spese, fare dei tagli nel budget e trovare spazi economici differenti, per questo si cercano adesso altri format che possano regalare le stesse soddisfazioni (piccole soddisfazioni considerando che l’ultimo X Factor non ha quasi mai elevato il suo ascolto oltre i tre milioni) con spese minori.

Tra questi potrebbe esserci “Sbarre” programma dall’intento sociale previsto per la seconda serata di Raidue e condotto sempre da Francesco Facchinetti (niente ufficio di collocamento per lui). Il programma punterà il focus su storie di ragazzi dal percorso difficile.
X Factor quindi abbandona il nostro paese. Sapevate che il creatore nonchè giudice Simon Comwell controlla personalmente le varie edizioni mettendo bocca su tutto e verificando che il format venga rispettato e mantenga gli ascolti adeguati per un nome ormai così prestigioso? Chissà cosa dirà in merito alla vicenda…

La musica batterà anche sul due ma X Factor andrà a ‘battere’ altrove…


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Antonio Lbn
14 Gennaio 2011 22:05

Poco importa,anzi direi “uno in meno”…
ps: la frase finale vale un oscar


Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora