Adozione cani anziani
Adozione cani anziani
News

Adozione cani anziani

cani anziani

Cani anziani: spesso lasciati nei canili perchè vecchi e malaticci e non desiderabili. Questa è la storia di un amore smisurato di un uomo per gli animali.

Steve Craig, dopo la morte del suo amato cagnolino ormai anziano, ha deciso di continuare a trasmettere l’amore che provava per il suo amico a quattro zampe adottando i cani del canile del suo paese. La particolarità è che i cani che adotta sono tutti cani anziani e malati o con dei problemi fisici. Avendo infatti realizzato che tutti i cani più anziani del canile non sarebbero mai stati adottati proprio a causa delle loro problematiche, ha deciso di adottarli lui, per evitare che finiscano i loro giorni in canile soli e abbandonati.

Questa decisione del signor Craig, avvenuta appunto dopo la morte del suo cagnolino, si è poi estesa anche ad altri amici pelosi. Oltre al primo cagnolino accolto, Eeyore – un chihuahua con il soffio al cuore e dei problemi alle articolazioni – sono arrivati poi anche alcuni piccioni, una vasca di pesci rossi, alcune galline, un coniglio, tantissimi cani di tutte le razze e dimensioni (da un pastore ad un chiuhuahua toy) e anche un maialino.

Ogni giorno gli appuntamenti per il samaritano degli animali sono moltissimi: ogni animale necessita infatti di particolari medicine, di una dieta personificata, di passeggiate più o meno frequenti e di visite di monitoraggio continuo dal veterinario.

Che dire: Steve Craig è un uomo da cui prendere sicuramente esempio!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche