> > Aereo militare precipitato: recuperato il corpo del pilota

Aereo militare precipitato: recuperato il corpo del pilota

Un Eurofighter del 37mo Stormo

Aereo militare precipitato: recuperato il corpo del pilota, il cordoglio del Capo di Stato Maggiore dell'Arma Azzurra generale di Squadra aerea Goretti

Aereo militare precipitato: recuperato il corpo del pilota: ai comandi dell’Eurofighter partito da Trapani Birgi c’era il capitano Fabio Antonio Altruda.

A darne menzione AdnKronos che cita informazioni ufficiali dell’Aeronautica Militare, info quindi già rese purtroppo note alle famiglia della vittima. Il corpo del pilota è stato individuato e recuperato nella notte. Il militare era alla guida dell’Eurofighter del 37esimo Stormo precipitato nella serata del 13 dicembre durante una esercitazione partita dalla base di Trapani Birgi.

Aereo precipitato, recuperato il corpo del pilota

Il corpo del pilota è stato rinvenuto all’interno del velivolo finito nell’alveo di un fiume.

Da quanto si apprende la vittima è il 33enne capitano Fabio Antonio Altruda, originario di Caserta. L’Aeronautica militare ha fatto sapere che “avvierà già nelle prossime ore un’inchiesta di sicurezza del volo“.

Un ufficiale esperto con molte ore di volo

Il capitano Altrude era in forza al 37esimo Stormo di Trapani dal marzo del 2021 e aveva all’attivo centinaia di ore di volo, anche in air policing Nato.

Il generale di Squadra aerea Luca Goretti, capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica a nome dell’intera Forza Armata, “si stringe in un profondo segno di vicinanza e cordoglio ai familiari del pilota deceduto”. Sul sinistro verrà aperta un’inchiesta.