×

Afghanistan: Draghi all'Onu, 'Italia prepara vertice G20 straordinario'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 24 set. (Adnkronos) – In Afghanistan “l’Italia si è immediatamente attivata per favorire il più ampio coordinamento fra i principali attori globali e regionali. Come Presidenza di turno, abbiamo messo a disposizione la piattaforma del G20, per sua natura ampia ed inclusiva.

Abbiamo promosso una riunione dei Ministri degli Esteri, in preparazione del vertice straordinario che si concentrerà sui temi dell’aiuto umanitario, della sicurezza e dei diritti umani”. Così il premier Mario Draghi, intervenendo al dibattito generale della 76esima sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, e confermando che il G20 straordinario sulla crisi afghana si farà.

“La situazione umanitaria in Afghanistan è la più immediata e condivisa preoccupazione, anche per l’approssimarsi della stagione invernale – fa notare il presidente del Consiglio – Secondo il World Food Programme, una persona su tre nel Paese è esposta a insicurezza alimentare.

L’Italia ha fiducia nella capacità del sistema delle Nazioni Unite di coordinare la risposta umanitaria internazionale, mobilitando risorse e assicurando un intervento rapido e coerente”.

“Ringrazio il Segretario Generale per aver organizzato il 13 settembre scorso la “pledging conference” di Ginevra, in cui i Paesi si sono impegnati a stanziare circa 1,2 miliardi di dollari in aiuti umanitari per l’Afghanistan – va avanti Draghi – Il Vertice straordinario del G20 dovrà dare massimo sostegno a questi obiettivi.

Occorre poi assicurare un accesso pieno, sicuro, senza ostacoli e senza condizioni alle organizzazioni internazionali e agli operatori umanitari impegnati nell’assistenza”.

Contents.media
Ultima ora