Aggredito Niccolò Bettarini, le parole del padre Stefano
Aggressione Niccolò Bettarini, le parole del padre Stefano
Cronaca

Aggressione Niccolò Bettarini, le parole del padre Stefano

bettarini

Niccolò Bettarini è ricoverato dopo essere stato accoltellato. Il padre del 19enne, Stefano Bettarini, ha rassicurato circa le condizioni del figlio.

Ha suscitato grande apprensione l’aggressione subita da Niccolò Bettarini: il figlio maggiore di Simona Ventura e Stefano Bettarini ha ricevuto undici coltellate fuori da una discoteca di Milano, dopo essere intervenuto per difendere un suo amico dal gruppo che poi l’ha colpito. Niccolò è stato ricoverato in ospedale. Simona Ventura ha rasserenato le persone che chiedevano notizie sul figlio scrivendo su Twitter: “Volevo rassicurare tutti, mio figlio Niccolò non è in pericolo di vita”. A poche ore di distanza anche Stefano Bettarini ha rotto il silenzio.

Le parole di Stefano Bettarini

Dopo l’aggressione ai danni del figlio Niccolò, avvenuta all’alba del 1° luglio, Simona Ventura e Stefano Bettarini sono rimasti comprensibilmente in silenzio. Le condizioni del giovane, ricoverato in prognosi riservata, destavano preoccupazione. Fortunatamente Niccolò non è in pericolo di vita. Sia la presentatrice televisiva sia l’ex calciatore sono molto seguiti sui social network, essendo personaggi popolari e conosciuti dal grande pubblico; pertanto in molti hanno chiesto notizie, usando proprio i canali social, circa la salute del ragazzo.

Dopo il messaggio di Simona Ventura, anche Stefano Bettarini ha parlato, utilizzando Instagram. In una Storia postata sul celebre social network, compare una foto in bianco e nero del figlio. “Grazie a tutti dei numerosi messaggi- si legge- Mr Bettarini è fuori pericolo di vita”. Poi un post, in cui il padre riflette sulle qualità del figlio 19enne, su una in particolare: è un ragazzo protettivo, soprattutto verso le persone più fragili. “Hai sempre avuto senso di protezione per tutti, soprattutto per i più deboli. Sempre orgoglioso di te!”. E, riferendosi agli aggressori, aggiunge: “Ora chi ha sbagliato paghi”. La didascalia del post accompagna una fotografia di Niccolò da bambino, seduto su un muretto e abbracciato a un neonato, forse il suo fratellino Giacomo. Tantissimi i commenti di vicinanza e solidarietà.

post bettarini

Il comunicato congiunto

Come ricordato, Simona Ventura aveva già scritto un tweet circa le condizioni di salute del figlio Niccolò: “Volevo rassicurare tutti: mio figlio Niccolò non è in pericolo di vita”. Dopo l’annuncio via social, è arrivata anche una nota ufficiale dei due genitori, pubblicata dagli organi di stampa nazionali. “Questa notte nostro figlio Niccolò è stato aggredito da molte persone mentre cercava di difendere un amico- si legge nel comunicato congiunto di Ventura e Bettarini- Fortunatamente le conseguenze non sono gravi, Niccolò si sta riprendendo velocemente, un miracolo viste le undici coltellate inferte“. I genitori sperano che i colpevoli dell’aggressione siano fermati dalle Forze dell’Ordine e ringraziano coloro che hanno assistito il figlio: “Sperando che i colpevoli vengano presto assicurati alla giustizia, vogliamo ringraziare in primis la Questura di Milano, le Istituzioni e la meravigliosa squadra del Pronto Soccorso dell’ospedale Niguarda per esserci stati così vicino”.

storia bettarini

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Plantronics Cuffie Auricolari Backbeat Fit
89.99 €
99.99 € -10 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora