×

Aggressione a Rimini, giovane sfregia l’ex con un coltello: arrestata

Una ragazza e il suo attuale compagno sono stati i protagonisti dell’aggressione ai danni di un giovane a Rimini: la vicenda.

Aggressione Rimini

Un’aggressione è avvenuta a Rimini con protagonista una 24enne che ha sfregiato il suo ex con un coltello. La vicenda è accaduta il 5 agosto 2021, poco meno di un mese dopo è arrivato invece l’arresto della ragazza. La notizia è stata riportata da Il Messaggero.

Aggressione a Rimini, cosa è accaduto 

La giovane di 24 anni, grazie alla complicità del fidanzato, avrebbe aggredito l’ex con un coltello. La ragazza voleva che al suo ex compagno rimanesse uno sfregio, in pieno volto, come segno tangibile della fine della loro storia. L’aggressione è avvenuta i primi giorni di agosto 2021.

Aggressione a Rimini, la vicenda

Un agguato in piena regola, realizzato con la complicità dell’attuale fidanzato, che si è tenuto proprio sotto casa dell’uomo.

Il taglierino utilizzato per l’aggressione avrebbe colpito l’uomo al volto e anche alla schiena. A distanza di un mese il personale di polizia ha arrestato la 24enne. La coppia sarebbe fuggita dopo quanto accaduto, ma l’uomo ha riconosciuto gli aggressori e li ha denunciati. Le indagini sono riuscite successivamente a trovare gli autori e ad arrestarli. Arrestato quindi anche il complice della ragazza: si tratta di un uomo di Rimini di 37 anni.

Entrambi sono stati condotti in carcere con un’ordinanza di custodia cautelare. 

Aggressione a Rimini, altri episodi 

Un uomo di 59 anni è stato fermato nel quartiere di Santa Rita a Torino per aver picchiato una donna mentre si trovava in auto. Gli agenti della Polizia della squadra Volante hanno arrestato l’uomo prima che la situazione degenerasse ulteriormente. La donna ha raccontato che durante il pomeriggio l’ex compagno avrebbe iniziato a litigare in strada con una persona.

Un diverbio finito lì che, però, sarebbe invece iniziato con l’ex compagna all’interno dell’autovettura. L’uomo avrebbe quindi cercato di aggredire nuovamente la donna, dopo gli insulti è passato alle mani, dandole schiaffi e tirandola per i capelli. Per fortuna la donna è riuscita ad attirare l’attenzione di alcuni passanti che sono riusciti a tirarla fuori dall’auto.

Un ragazzo è stato invece picchiato a Napoli da tre persone. L’aggressione è avvenuta in via Giuseppe Pica, vicino piazza Garibaldi. Un cittadino ha ripreso la scena e ha inviato il filmato, in cui si vede tutto il pestaggio, al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che lo ha postato sui social network.

Contents.media
Ultima ora