×

Aggressione omofoba a Milano, minorenne schiaffeggiato prima del Pride

Aggressione omofoba a Milano, minorenne schiaffeggiato prima del Pride: le offese gratuite, poi i colpi e lo spritz addosso, indaga la Digos

Un momento della manifestazione

Aggressione omofoba al Pride di Milano, dove un minorenne è stato insultato e schiaffeggiato mentre cercava di raggiungere la manifestazione. Sarebbe accaduto tutto intorno alle 20.30, nei pressi dello spot dove era stato posizionato dagli organizzatori l’Arco della Pace. E proprio in quel luogo che sarebbe dovuto essere il simbolo della necessità di sterzate etiche, sociali e legislative sul tema della lotta all’omofobia e non solo si è consumato l’ennesimo episodio di intolleranza

Aggressione omofoba a Milano, minorenne schiaffeggiato da due 20enni

Nel bel mezzo dei festeggiamento del Pride milanese un 12enne di origine egiziana stava cercando di raggiungere il fulcro della manifestazione. Ad un certo punto, secondo la versione riportata dai media e mutuata dalle informazioni dei presenti, il ragazzo sarebbe stato intercettato da due 20enni italiani. I giovani avrebbero dapprima insultato il 12enne per il suo orientamento sessuale per poi prenderlo a schiaffi dietro la testa e culminare quel rituale di disprezzo ed intolleranza con il lancio addosso dello spritz che uno dei due aggressori stava sorseggiando quando aveva “intercettato” la sua vittima. 

Milano, aggressione omofoba al Pride, minorenne schiaffeggiato e umiliato

La vicenda è stata presa in carico dalla Digos della Polizia di Stato, che starebbe effettuando accertamenti su storico del fatto ed autori dell’aggressione. Pare che perfino una delle ambulanze a presidio dell’evento sia intervenuta, ma il ragazzo non ha avuto bisogno di cure mediche. Di cure emotive magari si, visto l’ennesimo spot di violenza gratuita di cui è stato vittima. Fabio Pellegatta, presidente del Cig Arcigay di Milano, ha commentato il fatto con toni decisi ed invocando immediatamente la validazione in legiferato a Palazzo Madama del Ddl Zan.

Aggressione omofoba a Milano, minorenne schiaffeggiato, l’Arcigay: “Ddl Zan subito”

Ecco le sue parole: “Mentre festeggiavamo il Milano Pride all’Arco della Pace, poco distante, al Parco Sempione, un giovane ragazzo, minorenne, che si apprestava a partecipare alla manifestazione è stato vigliaccamente aggredito da un gruppo di violenti”. E ancora: “Il ragazzo è stato soccorso dalle ambulanze presenti in piazza. Esprimiamo la massima solidarietà alla vittima da parte del CIG Arcigay Milano e dell’intera rete di Milano Pride e chiediamo con forza se possibile ancora maggiore che il Senato approvi la legge contro l’omotransfobia, il ddl Zan: è urgente”. 

Contents.media
Ultima ora