Agricoltura e internazionalizzazione: le prospettive delle aziende cuneesi - Notizie.it
Agricoltura e internazionalizzazione: le prospettive delle aziende cuneesi
Attualità

Agricoltura e internazionalizzazione: le prospettive delle aziende cuneesi

Cuneo – Sabato 16 marzo, alle ore 10, presso la sala ‘Crusà neira’ di Savigliano, Confindustria Cuneo sarà protagonista del convegno “Agricoltura e internazionalizzazione: quali prospettive per le aziende della provincia di Cuneo”. L’incontro si inserisce all’interno del vasto programma della 32esima edizione della Fiera della Meccanizzazione Agricola di Savigliano, in programma dal 15 al 17 marzo. Protagonisti saranno alcuni imprenditori della sezione Meccanica di Confindustria Cuneo. Interverranno Domenico Annibale, presidente di sezione; Amilcare Merlo, vice presidente di Confindustria Cuneo; Duilio Paolino, titolare della Cosmo di Busca; Fabio Ricci, di Unacoma e Angelo Feltrin, Centro estero per l’internazionalizzazione. Per partecipare è necessaria la prenotazione presso la segreteria organizzativa telefonando al numero 0171/455.503. E-mail: comunicazione-immagine@uicuneo.it.
Il convegno farà il punto sul grado di internazionalizzazione delle imprese cuneesi che operano nel campo della meccanizzazione agricola e sui supporti di cui necessitano per sviluppare e incrementare le loro esportazioni. “Confindustria Cuneo è sempre stata sostenitrice della Fiera della Meccanizzazione Agricola – afferma il presidente della sezione Meccanica di Confindustria Cuneo, Domenico Annibale -.

Non a caso, circa 100 imprese appartenenti alla nostra sezione, pari ad un terzo dell’intera compagine, sono imprese che hanno a che fare con la meccanica agricola e che realizzano macchinari e attrezzature che rappresentano un fiore all’occhiello della provincia di Cuneo, essendo poi esportati in tutto il mondo. La provincia di Cuneo possiede un’elevata concentrazione di aziende che realizzano macchine agricole e noi ci compiaciamo del fatto che molte di esse facciano parte della nostra sezione”.
La Fiera della Meccanizzazione Agricola si svolge nell’area di Borgo Marene con un’esposizione di oltre 45mila metri quadrati e si configura come un importante punto di incontro tra l’industria che produce strumenti di lavoro e il singolo operatore che li utilizza con la consapevolezza di dover affrontare le sfide del mercato e l’evoluzione delle tecniche agricole.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche