Agrigento, donna di 106 anni festeggia con la sorella di 112
Agrigento, donna di 106 anni festeggia con la sorella di 112
Cronaca

Agrigento, donna di 106 anni festeggia con la sorella di 112

Agrigento

In casa Cammelleri a Canicattì (in provincia di Agrigento) si è festeggiato un altro compleanno ultracentenario.

In casa Cammelleri a Canicattì (in provincia di Agrigento) nella giornata di ieri si è festeggiato un altro compleanno ultracentenario. Circondata da parenti e familiari, tra cui anche la sorella Diega di 112 anni e la cognata di 94 anni, Fifì Cammelleri, nata il 12 dicembre 1911, ha spento 106 candeline. Le due sorelle ultracentenarie vivono assieme nella stessa abitazione. Ai festeggiamenti sono presenti anche numerosi nipoti delle due sorelle, anche loro abbastanza avanti con l’età.

Compleanno ultracentenario ad Agrigento

Nella giornata di ieri in casa Cammelleri a Canicattì, in provincia di Agrigento, si festeggia un altro compleanno ultracentenario. Attorniata da parenti e familiari, tra cui anche la sorella Diega di 112 anni e la cognata di 94 anni, Fifì Cammelleri, nata il 12 dicembre 1911, ha spento 106 candeline. Attualmente, le due sorelle ultracentenarie vivono insieme nella stessa abitazione. Nell’ottobre scorso, in occasione dei festeggiamenti per i suoi 111 anni, Diega “Deddè” Cammelleri, che per diversi anni è stata una insegnante, ha ricevuto una medaglia d’oro da parte dell’allora Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini.

In quella circostanza, la donna ha spiegato di non aver mai punito i suoi alunni.

Ma li ha comunque corretti se necessario. Ma non solo. Qualche tempo prima, infatti, la stessa Diega Cammelleri era stata insignita dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, del titolo di “Cavaliere della Repubblica Italiana”. Ai festeggiamenti che si sono svolti nella giornata di ieri in occasione dei 106 anni di Fifì hanno partecipato anche numerosi nipoti delle due sorelle, anche loro abbastanza avanti con l’età. Filippa, questo il vero nome della donna, è andata in pensione circa mezzo secolo fa.

La classifica

Deddè invece è nata il 23 ottobre 1905, è ancora lucida e ricorda buona parte del suo passato, della sua attività di insegnante, dei suoi alunni e dei suoi familiari. La donna, che non si è mai sposata nel corso della sua vita, è attualmente al quinto posto nella speciale classifica delle persone ultracentenarie ancora vive in Italia. L’uomo più vecchio al mondo invece è un indonesiano. Si chiama Mbah Gotho e vive sull’isola di Giava. L’uomo ha 145 anni, con tanto di documento che ne attesta la nascita nel 1870. Gotho, infatti, possiede un documento ufficiale che mostra la sua età. Una conferma è arrivata anche dall’ufficio registrazioni indonesiano. Anche se c’è questa conferma, Gotho non potrà entrare nel libro dei record almeno fino a quando i documenti non verranno verificati in modo indipendente.

Tornando in Italia, la Sicilia continua ad essere la regione in cui si vive di più, tanto da poter vantare il maggior numero di centenari. Sono oltre mille infatti i siciliani che hanno superato il traguardo dei cento anni. I dati Istat poi parlano chiaro. Dopo il censimento del 2015, gli uomini centenari erano in tutto 243, mentre le donne avevano raggiunto addirittura una quota pari a 931.Tra l’altro, per il numero dei centenari la Sicilia è in forte aumento tra le diverse regioni d’Italia. Fino a poco tempo fa, inoltre, l’Isola deteneva anche il primato per quanto riguarda gli abitanti più vecchi del pianeta.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche