×

Agrigento, donna picchiata per strada dall’ex e dalla sua nuova compagna: prognosi di 10 giorni

Una 32enne di Aragona è stata aggredita in strada dall'ex fidanzato e dalla sua nuova compagna, i quali si sono scagliati contro di lei con violenza.

Agrigento donna picchiata ex

Ancora violenza ai danni di una donna: è successo a una 32enne della provincia di Agrigento, contro la quale si sono scagliati l’ex fidanzato e la sua nuova compagna. La vittima dell’aggressione è finita in ospedale.

Agrigento, donna picchiata dall’ex fidanzato

Dopo lo straziante omicidio avvenuto ad Aci Trezza, dove una giovane donna è stata uccisa dall’ex fidanzato che poi si è tolto la vita, dall’isola siciliana arriva un altro episodio di violenza ai danni di una donna.

Ha 32 anni la vittima dell’aggressione avvenuta per strada ad Aragona. La donna stava passeggiando quando ha visto (e immediatamente riconosciuto) l’ex compagno, un suo coetaneo che abita nello stesso paese.

Lui e la sua attuale fidanzata (una ragazza marocchina di 23 anni) hanno picchiato con violenza la 32enne, che è finita in ospedale. La prognosi è di 10 giorni. Fortunatamente, le ferite riportate sono tutte guaribili. Tanto lo spavento.

Agrigento, donna picchiata dall’ex fidanzato: la denuncia

Dopo il referto dei medici, la donna si è recata dai Carabinieri per denunciare l’accaduto.

I militari hanno immediatamente avviato le indagini. Per l’ex fidanzato della 32enne e la sua nuova compagna è scattata una denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica per lesioni personali in concorso e minaccia.

Intanto, in via cautelativa, i Carabinieri hanno temporaneamente sequestrato le armi legalmente detenute dall’uomo.

Agrigento, donna picchiata dall’ex fidanzato: aggressione scoppiata dopo una lite

Stando a quanto emerso dalla prima ricostruzione dei fatti, eseguita dai carabinieri anche grazie al racconto della vittima, la donna sarebbe stata picchiata al termine di una lite.

L’aggressione pare sia scoppiata al culmine di un litigio avvenuto in strada e scaturito da vecchi rancori.

A quel punto, i due avrebbero aggredito la 32enne.

Contents.media
Ultima ora