> > Aifa avvisa: farmaco ritirato dal mercato

Aifa avvisa: farmaco ritirato dal mercato

Aifa ritiro farmaco

L'Aifa ha deciso di ritirare dal mercato un farmaco: combatteva la carenza di vitamina D e l'osteoporosi.

L’Aifa, Agenzia italiana del farmaco, nelle ultime ore ha divulgato una decisione: il ritiro, dal mercato, di un medicinale per il trattamento dell’osteoporosi e per la riduzione dei livelli di insufficienza di vitamina D nei soggetti.

La comunicazione è stata resa ufficiale.

Aifa avvisa, farmaco ritirato dal mercato: il caso

I lotti coinvolti, nello specifico, fanno parte della specialità medicinale Alendronato e Colecalciferolo Aristo 70 mg/5600 UI compresse, n. 1204597, la cui scadenza è prevista nel: 05/2024. A seguire, è coinvolto anche il medicinale Alendronato e Colecalciferolo Aristo 70 mg/2800 UI compresse, lotti n. 1205468, con scadenza designata: 04/2024. Infine, incluso il lotto n. 1110816, con scadenza 09/2023, AIC n.

044579011, appartenente alla ditta Laboratorio Farmaceutico Sit SRL.

I motivi del ritiro del farmaco

Il suddetto provvedimento è stato ritenuto opportuno, come specifica il presidente dello Sportello dei Diritti – Giovanni D’Agata – per una nuova notifica di allerta proveniente dall’agenzia tedesca dei medicinali; questa, riguardava dei risultati “fuori specifica”, in alcune confezioni dei farmaci.

Rettifica del 7 ottobre

In una precedente versione di questo articolo si faceva riferimento alla ditta Laboratorio Farmaceutico SIT S.r.l., con sede legale in Corso Cavour, 70, a Mede (Pavia). Tuttavia, si precisa che i farmaci oggetti del provvedimento dell’Aifa non sono in alcun modo proprietà della ditta in questione.