×

Air Italy pronta a sostituire Ryanair nelle tratte italiane

Condividi su Facebook
ryanair355_34567_0

Se davvero Ryanair decidesse di sospendere le tratte italiane, gli utenti sembrano non avere nulla da temere per i loro spostamenti. Air Italy, attraverso la voce del suo amministratore delegato, Giuseppe Gentile, si è dichiarata disposta a coprire le rotte interne che rimarrebbero eventualmente scoperte a partire dal prossimo 23 gennaio.

Gentile afferma in una nota diffusa alla stampa: “Se dovessero sospendere i loro voli dagli scali di Roma Ciampino, Alghero, Bari, Bologna, Brindisi, Milano, Bergamo, Pescara, Pisa e Trapani, noi siamo pronti a subentrare. Abbiamo mezzi, esperienza, know how e solidità gestionale per rimpiazzare i voli di Ryanair. Possiamo offrire un rapporto qualità prezzo che non farebbe certo rimpiangere Ryanair. Il tutto all’interno delle regole dettate dalle leggi”.

Tuttavia gli addetti ai lavori non credono che la compagnia irlandese decida effettivamente di lasciare spazi consolidati di redditività.

Nel caso in cui ciò avvenga la compagnia aerea è pronta “a mettere in linea almeno cinque o sei aeroplani in un mese e mezzo”. Gentile ha sottolineato che “trovare gli aerei non sarebbe un problema. Siamo operatori Boeing, ci sono talmente tanti B737 sul mercato… Molti sono parcheggiati, altri volano a un tasso di utilizzo ridotto. Ci sono almeno 100 B737 disponibili”.

Airitaly, voli low cost, non trovo buoni voli a basso prezzo

Scrivi un commento

1000

Leggi anche