×

Airbnb vieta party ed eventi nelle case in affitto in tutto il mondo

No a feste o eventi nelle case in affitto e limite massimo di 16 ospiti rimosso: queste sono le nuove politiche della piattaforma Airbnb.

airbnb eventi vietati nelle case in affitto

Il portale online di Airbnb ha posto il divieto assoluto per l’organizzazione di feste o eventi all’interno delle proprie case o appartamenti in affitto.

Airbnb vieta feste ed eventi nei propri alloggi

La regolano party” diventerà fissa nelle politiche di Airbnb, famoso portale online per trovare alloggi.

Il divieto assoluto per i clienti di organizzare feste ed eventi che possono essere fonte di disturbo per il vicinato era stato introdotto nel 2020, durante la pandemia di Covid-19.

La piattaforma ha ora deciso di conservare all’interno del proprio regolamento questa caratteristica, suscitando critiche positive da parte della clientela. La misura, infatti, è stata ben accolta agli utenti: «Da quando è stato introdotto il divieto le segnalazioni dovute alle feste si sono quasi dimezzate».

I provvedimenti e il limite di 16 persone rimosso

«Nel caso in cui gli ospiti dovessero organizzare questi tipi di eventi potremmo decidere di rimuovere il loro account. Se dovessero essere gli host a violare questa regola, consentendo agli ospiti di organizzare feste, potremmo intervenire sul loro account e anche rimuovere il loro annuncio».

Questo è quanto si apprende da una nota allegata al comunicato ufficiale di Airbnb. Oltre a vietare in modo permanente le feste in casa, Airbnb ha anche rimosso il limite di 16 ospiti per abitazione introdotto durante la pandemia.

Contents.media
Ultima ora