> > Al Sant'Orsola decine di Babbi Natale per i più piccini

Al Sant'Orsola decine di Babbi Natale per i più piccini

I Babbi Natale che annunciano l'evento

Cosa ci facevano al Sant'Orsola decine di Babbi Natale? Erano lì per portare ai più piccini regali e uno sprazzo di pura atmosfera festosa

Il giorno più bello dell’anno si avvicina e in Emilia Romagna la bontà viaggia su due ruote: al Sant’Orsola di Bologna decine di Babbi Natale per i più piccini.

Molti sono arrivati in bicicletta a dare gioia ai bambini cardiopatici ricoverati e con  sacchi pieni di regali e dolcetti. Erano tutti per loro, per i bambini cardiopatici ricoverati all’ospedale Sant’Orsola. 

Decine di Babbi Natale per i più piccini

I Babbi Natale in bicicletta di Bologna si sono messi in viaggio nella mattinata del 17 dicembre ed hanno replicato l’iniziativa benefica avviata l’anno scorso. A dare menzione della splendida giornata per i piccoli degenti del Sant’Orsola Bologna Today.

La testata spiega che i ciclisti travestiti da Santa Claus sono partiti alle 10, “con ritrovo vicino all’albero di Natale di piazza Nettuno, per dirigersi al Policlinico”. 

Regali ed allegria per i piccoli pazienti

E lì ci sono arrivati carichi di regali ed allegria da portare ai bambini che in questi giorni hanno bisogno del conforto non solo della medicina ma anche dell’allegria. I Babbi Natale hanno dunque replicato la corsa a favore dei piccoli pazienti del reparto di Cardiologia e cardiochirurgia pediatrica e dell’età evolutiva del Policlinico.

Quella corsa, lo si ricorderà, era stata promossa dalla Asd bolognese Polisportiva Maverix per l’Associazione piccoli grandi cuori. Andrea Mambelli ha detto: “Vogliamo regalare ai bimbi un momento di spensieratezza e divertimento. È il secondo anno, siamo una quarantina”.