×

Alec Baldwin: cosa rischia dopo la morte di Halyna Hutchins?

Quali conseguenze legali dovrà affrontare l'attore newyorkese Alec Baldwin dopo l'incidente sul set?

Alec Baldwin

Una nuova tragedia su un set cinematografico. Dopo l’incidente occorso a Brandon Lee durante le riprese de Il Corvo nel 1993, ora un simile episodio, che ha lasciato tutti sgomenti, è avvenuto sul set del western Rush. Alec Baldwin, protagonista e produttore del film, ha accidentalmente ucciso la direttrice di Fotografia Halyna Hutchins, ferendo gravemente il regista Joel Souza.

Alec Baldwin è distrutto

La morte di Halyna Hutchins è stata un bruttissimo incidente, scaturito da una spietata casualità. Nessuno ha voluto ciò, né tantomeno Alec Baldwin, la cui foto in cui viene ritratto piegato e, distrutto dal dolore, con in primo piano la parte posteriore di un’auto ha fatto il giro del web. La vicenda avrà ad ogni modo delle conseguenze legali?

Alec Baldwin: la parola agli esperti di legge

Secondo quanto riferito da alcuni esperti legali che si sono espressi sul tragico episodio che ha avuto tra i protagonisti l’attore Alec Baldwin, quest’ultimo non sarebbe imputabile per nessun capo d’accusa, in quanto la morte di Halyna Hutchins e il ferimento di Joel Souza sono stati un incidente. A riportarlo International News. 

Alec Baldwin: le dichiarazioni di Arthur L. Aidala

Il managing partner dello studio legale di New York Aidala, Bertuna & Kamins, Arthur L.

Aidala, esprimendosi sulla situazione di Alec Baldwin, ha dichiarato: “Anche se siamo assolutamente consapevoli di chi abbia impugnato l’arma al momento in cui è partito il colpo e causato la morte dell’individuo, secondo lo statuto la situazione rientrerebbe nella categoria omicidio accidentale”. L’attore ha sparato in buona fede, inconsapevole che dalla pistola sarebbero partiti proiettili veri. 

Contents.media
Ultima ora