×

Alessandro Borghese e il dramma del Covid: “Un viaggio all’inferno”

Alessandro Borghese è finalmente guarito dal Covid e ha voluto raccontare la sua battaglia contro la malattia.

alessandro Borghese covid

Lo chef Alessandro Borghese è finalmente guarito da Covid-19 e lui stesso ha deciso di raccontare il dramma della malattia.

Alessandro Borghese: la battaglia contro il Covid

Alessandro Borghese non ha avuto sintomi particolarmente gravi del Coronavirus e ha potuto affrontare la malattia in isolamento domiciliare.

Lo chef ha comunque rivelato di aver perso gusto e olfatto mentre stava combattendo contro il virus, che gli avrebbe procurato anche forti dolori alle ossa e febbre. “Ho capito sono all’Inferno e questa è la mia pena del contrappasso. Ora devo solo scoprire in che girone sono finito, e come uscirne!”, ha dichiarato in merito alla sua esperienza con la malattia, e ancora. “Il gusto deve essere allenato ed educato per dire di conoscerlo appieno e poterci fare affidamento.

Il Covid-19 me l’ha tolto di colpo… Pam, così! Anni di viaggi, di erbe spontanee, di frutta, di verdura, di pesce, di carne professori, in giro per il mondo, nelle vigne ad assaggiare il vino… Dov’è finito l’olfatto?”.

Una volta guarito dalla malattia Borghese ha potuto festeggiare riabbracciando finalmente le sue due figlie e la moglie, Wilma Oliverio. Lo chef ha lanciato un appello ai suoi fan affinché rispettino le misure di sicurezza previste per cercare di contenere i contagi.

Contents.media
Ultima ora