×

Alexei Navalny condannato in Russia per una “frode su vasta scala”

Venne arrestato nel 2021 appena rimise piede su suolo russo dopo l'avvelenamento: Alexei Navalny condannato in Russia per una “frode su vasta scala”

Alexei Navalny

Secondo Reuters Alexei Navalny sarebbe stato condannato in Russia per una “frode su vasta scala”, colpevole quindi di appropriazione indebita e meritevole della richiesta della Procura che aveva formulato a suo carico una istanza a 13 anni di carcere. Il sunto di una noizia per ora povera di lanci di conferma è che contro l’oppositore storico di Putin sarebbe stata già emessa una sentenza e la fase processuale non sarebbe più quella delle richieste dell’accusa, ma quella del pronunciamento in punto di diritto della corte giudicante.

Navalny condannato in Russia per frode

Restando alle accuse contro Navalny, quelle nei suoi confronti sono di frode “su larga scala” e oltraggio alla corte. Navalny sta già scontando due anni e mezzo in un campo di prigionia a est di Mosca, dato che secondo i giudici avrebbe violato la libertà vigilata. L’oppositore di Putin venne avvelenato nel 2020 in Siberia con un agente nervino.

L’arresto dopo le cure in Germania

Venne curato per lungo tempo in Germania ma nel 2021 la polizia lo arrestò appena rimise piede su suolo russo. Proprio in questi giorni i collaboratori di Navalny avevano lanciato una informazione di accusa contro Putin, indicato come il proprietario di uno yacht ormeggiato a Marina di Carrara.

Contents.media
Ultima ora