Alfa Romeo: 2012 è tempo di Suv
Guide

Alfa Romeo: 2012 è tempo di Suv

Non si conosce ancora il nome esatto, ma nel 2012 anche l’Alfa Romeno dovrebbe avere il suo Suv. Dopo oltre 50 anni la casa del Biscione ripropone una vettura di questo segmento, riprovando ad abituare gli alfisti ad un modello particolare, rispetto a quelli soliti. Il Matta, questo era il nome coniato per il fuoristrada dell’Alfa Romeo, adottava il telaio derivato dalla Jeep Willys; mentre il motore era della casa italiana. La stessa cosa succederà anche per il nuovo Suv, che sarà presentato tra due anni e verrà prodotto negli Stati Uniti. Di derivazione dalla meccanica dellle Sport Utility del gruppo Chrysler, il nuovo modello dell’Alfa Romeo prenderà in dote il telaio della nascente Jeep, che nel 2013 sostituirà gli attuali modelli: Patriot e Compass. Dunque, tutto come 50 anni fa, forse anche il nome. Infatti il nuovo Suv del Biscione, potrebbe ereditare dal passato non solo la collaborazione tra le due case automobilistiche, ma anche il nome Matta.
Il nuovo modello, che come detto sotto il cofano motore avrà un propulsore Made in Italy, sarà alimentato sia a benzina che a gasolio; mentre si potrà scegliere tra due modelli diversi per la trazione: uno integrale e uno anteriore.

Dalle prime immagini pubblicate, il nuovo Suv Alfa Romeno, sembra avvicinarsi di più allo stile del crossover. Anche le sue misure fanno intendere che si va più verso questo segmento:lunghezza nell’ordine dei 4 metri e mezzo e una larghezza di circa 180 cm. Le motorizzazioni previste sono i 4 cilindri a benzina e turbodiesel, con cilindrate attorno ai 2 litri, che consentiranno al Suv del Biscione di collocarsi come segmento tra la BMW X3 ela X1 e l’Audi Q5 o la prossima in uscita Q3.

Suv Alfa Romeo

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche