Alfonso Signorini: amore, cicatrice, canzone di Fedez - Notizie.it
Alfonso Signorini: amore, cicatrice, canzone di Fedez
Gossip e TV

Alfonso Signorini: amore, cicatrice, canzone di Fedez

Alfonso Signorini, direttore del settimanale “Chi”, non si occupa solamente della vita delle altre star, ma fa anche molto parlare di sé.

Abbiamo rivisto recentemente Alfonso Signorini sul piccolo schermo come opinionista nel programma “Grande fratello Vip” accanto ad Ilary Blasi, ma dietro i suoi commenti pungenti e la sua determinazione spesso si dimentica che possa esserci dell’altro.

Alfonso si racconta nel libro edito nel 2014 da Mondadori l’altra parte di me” descrivendo meglio la sua vita privata . La parte più complessa per lui è stata quella di descrivere la malattia che lo colpì nel 2011. Dichiara di aver fatto fatica a ripercorre i momenti segnati dalla leucemia, era doloroso rivivere quel periodo caratterizzato dalla sofferenza e dalla malattia della mamma.

“Adesso arrivo a ringraziare la mia malattia perché mi ha consentito di vedere la vita con occhi diversi, ora passo il mio tempo solo con le persone a cui tengo veramente.

Non è giusto crogiolarsi neppure nel male. Quello che voglio e chiedo alle persone che stanno vivendo la malattia è di non accettare di essere guardati con pietismo perché la compassione fa peggio delle piastrine impazzite. Quello che ho imparato è che la vita è troppo bella per perderci dietro scemenze e persone che non ci meritano”.

Alfonso Signorini non parla di sé stesso solamente nelle pagine del libro, si apre anche in un’intervista che sostenne nel 2014 dall’amica Barbara D’Urso. Oltre a raccontare con il volto teso della sua malattia, fortunatamente superata, scopre un nuovo aspetto della sua vita privata, un amore diverso da quelli che ci si potrebbe aspettare, quello con la showgirl Valeria Marini. Alfonso dichiara di aver avuto una vera e propria relazione con la Marini durata ben cinque mesi.

Per chi non né avesse ancora avuto abbastanza e volesse testare ancora la poliedricità del giornalista/redattore potrebbe ascoltare la canzone del rapper Fedez che per fare un po’ di sana satira del nostro paese prende a esempio un Eroe Nazionale molto particolare: Alfonso Signorini.

Negli Stati Uniti hanno capitan America, ma si sa che ognuno ha quello che si merita.

Combatte i padroni, combatte i massoni
e non abbina mai la camicia beige ai jeans marroni.
Di notte il terrore di chi spaccia la droga,
e chi non veste alla moda
con la sciarpa di Prada e la macchina nuova.
È arrivato in città:
Alfonso Signorini”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche