×

Alfonso Signorini contro fratello e sorella di Belen: “Non basta esser parenti per sfondare”

Alfonso Signorini, in un'intervista per Sorrisi e Canzoni, dà qualche anticipazione sul Grande Fratello Vip 2017 e si scaglia contro i fratelli Rodriguez

signorini

Alfonso Signorini parla del Grande Fratello Vip 2017, che avrà inizio lunedì 11 settembre, alle 21.10 su Canale 5. Il cast sembra davvero movimentato e qualcuno pensa già di poter approfittare dei favoritismi di Signorini. Alfonso si mostra, però, deciso a usare il bastone e ha qualcosa da ridire su Cecilia e Jeremias Rodriguez, considerati vip solo perché imparentati con la bellissima modella argentina Belen.

Alfonso Signorini dice la sua sul cast del Grande Fratello Vip 2017

Manca davvero pochissimo tempo all’inizio della nuova edizione del Grande Fratello Vip. Come tutti gli anni, sarà condotto dalla talentuosa Ilary Blasi e, al suo fianco, troveremo anche il giornalista Alfonso Signorini. Proprio lui, negli ultimi giorni, ha rilasciato un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni e ha detto che cosa pensa veramente del cast che è stato selezionato per l’edizione 2017.

Armato della sua lingua pungente, è già pronto a criticare i concorrenti del reality. Nessuno viene risparmiato dal suo giudizio critico, nemmeno i fratelli Rodriguez (che parteciperanno come un unico concorrente) e l’amico Cristiano Malgioglio.

Il cast sulla carta è forte, più dell’anno scorso – ha cominciato Signorini –. Sono personaggi molto diversi tra loro, ma tutti caparbi e di carattere. Il problema è che ognuno si sente già il leader del gruppo ed è convinto di poter gestire e trainare gli altri. I fratelli di Belen Rodriguez sono incredibili. Jeremias Rodriguez, in particolare, è una scheggia impazzita“.

Ha continuato poi, sostenendo che, dal suo punto di vista, non tutti i concorrenti possono essere considerati come vip. “Alt! Non li conosco tutti tutti. Da telespettatore, per esempio, non so chi siano Gianluca Impastato, il comico di Colorado, né Luca Onestini, il tronista di Uomini e Donne, o Ignazio Moser, il produttore di vino“.

Signorini contro i fratelli Rodriguez e Cristiano Malgioglio

Alfonso Signorini si è lanciato, in seguito, in una accanita critica sulla partecipazione di Cecilia e Jeremias Rodriguez, che, secondo lui, sono diventati “famosi” solo grazie alla sorella Belen.

“E sempre da telespettatore mi chiedo – prosegue –: ma basta essere fratello o sorella di Belen Rodriguez per essere considerati dei vip? Per me no! Ma anche per i due ragazzi: tu sei famoso perché sei ‘fratello di’.

Dai, non è il massimo. Meglio avere dei talenti propri. E poi io nella Casa voglio più Cecilia e meno Belen. Ormai non le distinguo più. Anche sui social: stesse foto sexy, stessa posa, stesso lato b sporgente…”.

Signorini ha, poi, anche riferito che qualcuno che lo conosce al di fuori del set è già convinto di poter ricevere favoritismi da parte sua. Non ha ancora capito che, però, Alfonso non è disposto a considerare proprio nessuno come un privilegiato.

“Nella scorsa edizione Pamela Prati e Valeria Marini erano sicure di essere raccomandate da me. Ma con loro ho usato più bastone che carota. La stessa convinzione oggi ce l’ha Cristiano Malgioglio. Mi scrive, mi chiama ‘tesoro’. Malgioglio, come si dice: ‘Attaccati e ciaone’!”


Contatti:

Contatti:

Leggi anche