Alien Tour 2011. Giovanni Allevi in concerto a Firenze : Teatro Verdi, 27 marzo - Notizie.it
Alien Tour 2011. Giovanni Allevi in concerto a Firenze : Teatro Verdi, 27 marzo
Firenze

Alien Tour 2011. Giovanni Allevi in concerto a Firenze : Teatro Verdi, 27 marzo

Compositore, direttore d’orchestra e pianista, ha all’attivo sei album di proprie composizioni originali:”13 Dita” (1997), “Composizioni” (2003), “No Concept” (2005), “Joy” (2006), “Allevilive” (2007), per pianoforte solo, ed “Evolution” (2008) con l’orchestra sinfonica.

Allevi è anche filosofo, laureato con lode in Filosofia con la tesi “Il vuoto nella Fisica Contemporanea”, e scrittore ( “La musica in testa” Ed. Rizzoli).

Le sue tournée internazionali, che più volte hanno toccato Stati Uniti, Canada, Russia, Austria, Francia, Germania, Belgio, Balcani, Ungheria, Hong Kong e Cina, registrano ovunque il tutto esaurito, decretando Giovanni Allevi uno degli artisti contemporanei più amati dal pubblico di tutto il mondo.

Attraverso la pubblicazione delle sue partiture orchestrali e per pianoforte solo, il compositore Allevi ridisegna i confini di una nuova Musica Classica Contemporanea. Il suo linguaggio affonda le radici nella tradizione musicale europea, aprendola alle sonorità dei nostri giorni

Attraverso la sua musica, Allevi offre una lettura nuova, estroversa e positiva del mondo contemporaneo, e ciò è testimoniato dal grande entusiasmo con cui è ovunque accolto dalle giovani generazioni.

Questo è quello che dice il sito del pianista stesso. Altro dicono invece i nomi illustri della musica classica.

Prendiamo Uto Ughi, il quale si esprime così su Allevi : “Le composizioni sono musicalmente risibili e questa modestia di risultati viene accompagnata da dichiarazioni che esaltano la presunta originalità dell’interprete. Se cita dei grandi pianisti del passato, lo fa per rimarcare che a differenza di loro lui è “anche” un compositore. Così offende le interpretazioni davvero grandi: lui è un nano in confronto a Horowitz, a Rubinstein. Ma anche rispetto a Modugno e a Mina. Questo deve essere chiaro”.

Di sicuro una cosa è certa : che lo faccia più o meno furbescamente, molte delle arie dei suoi lavori sanno toccare alcune corde dell’ animo umano. Un po’ come fanno alcuni ritornelli pop che odiano ma che riescono in qualche modo ad insinuarsi nelle nostre menti.

In ogni caso, per chi volesse toccar con mano, anzi no, timpano, l’ “arte” del compositore, a Firenze avrà la possibilità di recarsi al Teatro Verdi domenica, 27 Marzo 2011, alle 20:45.

I prezzi vanno da :
– Platea € 37,00
– Platea € 33,00
– Platea e Palchi I ordine € 30,00
– Galleria e Palchi II-III ordine € 25,00
– Palchi IV-V-VI ordine centrali € 22,00
– Palchi IV-V-VI ordine laterali € 17,00

esclusi chiaramente i diritti di prevendita.

E’ però prevista una riduzione di € 6,00 per i possessori di Carta Superflash della Banca CR Firenze. Il concerto è anche inserito nella promozione Alta Fedeltà riservata ai soci Coop Unicoop Firenze.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Hugo Boss Hugo Just Different - Tester (No Scatolo)
34.5 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
69.95 €
Compra ora
Diadora Cyclette Silver Evo Rigenerata
109 €
249 € -56 %
Compra ora
piquadro Cartella Piquadro In Pelle E Tessuto Nero, Porta Computer 15.6" E Ipad, Organizzazione Interna Per Il Lavoro O Tempo Libero.
185 €
350 € -47 %
Compra ora