×

Alitalia: Pd Senato, 'prevalga buonsenso, riaprire trattativa'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 21 set. (Adnkronos) – "Siamo molto preoccupati per la brusca rottura della trattativa tra ITA e sindacati sul contratto, con l'intenzione espressa da parte dell'azienda di procedere unilateralmente con un regolamento aziendale, avviando chiamate ad personam per il personale da assumere.

Una scelta incomprensibile che -di fatto- compromette il negoziato. È necessario che il governo intervenga e chiarisca se si tratta di decisioni condivise". Lo dichiarano in una nota la Presidente dei Senatori del Pd, Simona Malpezzi, il capogruppo in commissione trasporti Salvatore Margiotta, i senatori, Vincenzo D'Arienzo e Bruno Astorre.

"Questa è una settimana cruciale per il futuro di migliaia di lavoratori. Per questo, riteniamo che sia fondamentale che le parti tornino a confrontarsi: una conduzione responsabile e lungimirante della trattativa deve essere una priorità per tutti.

In tal senso, serve un tavolo di confronto con il governo per capire se le scelte che sta portando avanti la governance di ITA siano condivise o meno dall'esecutivo. Alla luce dello scontro molto forte tra sindacati e azienda, riteniamo importantissimo che il ministro Franco, d'intesa con i Ministri Giorgetti e Orlando, attivi immediatamente un tavolo di trattativa per cercare una sintesi.

"Per noi è fondamentale che la trattativa si riapra e che ciò accada nel pieno rispetto della contrattazione collettiva che è alla base delle relazioni aziendali.

Per tali ragioni, visto che Ita sta andando avanti con le assunzioni a chiamata diretta, chiederemo di sospenderle. Va cercata in ogni modo una soluzione positiva della vertenza. Prevalga il buonsenso".

Contents.media
Ultima ora