Alleviare i dolori del parto con il massaggio aromaterapico
Alleviare i dolori del parto con il massaggio aromaterapico
Salute

Alleviare i dolori del parto con il massaggio aromaterapico

parto

Il momento del parto può essere alleviato con molte tecniche naturali. Tra queste, il massaggio aromaterapico aiuta un travaglio più sereno.

 

Il parto è di sicuro uno dei momenti più intensi e indimenticabili per una donna che diventa mamma. E perché no, anche per il suo compagno. Il momento in cui si mette alla luce una parte di sé è tanto meravigliosa quanto, spesso dolorosa. Ecco di seguito come alleviare i dolori del parto con il massaggio aromaterapico.

Travaglio e parto

Un momento così intimo e delicato spesso diventa sofferenza e dolore. Il momento del parto non è certo così idilliaco come spesso vogliono farci credere. Spesso i dolori legati al travaglio diventano intensi e insopportabili. Ma oggi ci sono tantissime tecniche e metodi per alleviare le sofferenze e godersi a pieno il momento del parto. Tante tra queste vedono l’aiuto degli oli naturali come preziosi alleati che aiutino a distogliere dal dolore.

Massaggio che allevia

Una tecnica che si rivela molto efficace e di grande aiuto per le partorienti, è il massaggio aromaterapico. Questa tecnica è stata utilizzata per la prima volta in Gran Bretagna.

Il momento del parto viene supportato dall’aromaterapia che rende meno traumatico il travaglio. La prima struttura che mise in pratica la terapia si avvalse di ben 24 ostetriche esperte nel massaggio aromatico. L’utilizzo degli aromi in abbinamento al massaggio aiutavano le partorienti sia a casa che in ospedale. Ma cosa significa esattamente massaggio aromaterapico? Si tratta di movimenti che vengono fatti sul corpo della partoriente in abbinamento a particolari aromi che aiutano il rilassamento muscolare, diminuiscono la tensione e la stanchezza. In particolare, il massaggio aromatico servirebbe per diminuire la violenza delle contrazioni muscolari, che spesso fanno del parto un ricordo più doloroso che di gioia. Inoltre, aiuta a migliorare l’umore e a ridurre paura e ansia. Quando si riesce a favorire un maggiore rilassamento, il corpo stesso ne beneficia e concorre per rendere più sopportabile una situazione così naturale come la nascita.

Oli aromatici

Fra tantissimi oli e fragranze tra cui scegliere, rigorosamente naturali, solo alcune sono propriamente indicate per il momento del parto.

E sono quelli conosciuti per la loro azione benefica sul sistema nervoso, rilassanti ed energizzanti, quando le forze sembrano venir meno. Gli oli essenziali usati maggiormente sono: bergamotto, salvia, gelsomino, lavanda, menta, incenso, pompelmo. Tra questi, l’ostetrica solitamente ne sceglie 3 e a seconda della situazione e della predisposizione della partoriente, decide che tipo di applicazione preferire. Si possono infatti utilizzare per massaggi diretti sul corpo, per impacchi rilassanti, per pediluvi che scaricano tensioni e dolore, o tramite inalazioni.

Tuttavia non tutte le partorienti possono usufruire di questo trattamento: a volte ci sono problemi legati alle allergie per cui non può essere usato il massaggio aromaterapico. La decisione è di competenza di medici e ostetriche specializzati in aromaterapia, che valutano caso per caso le diverse situazioni. E voi, con quali dei 7 oli essenziali citati “profumereste” il vostro grande momento?

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora